fbpx

Melanzane al forno ricetta e abbinamento vino

Oggi xtraWine vi propone una ricetta diversa da quella classica… continuate a leggere e vorrete anche voi prepararla.

La melanzana appartiene alla famiglia delle Solanaceae ed è ricca di minerali (potassio, fosforo e magnesio) e antiossidanti. Inoltre contengono vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina K e vitamina J.

Non siete curiosi di scoprire la ricetta? Entriamo in cucina ed iniziamo subito la preparazione.

Ingredienti

  • 2 melanzane medie
  • 1 melograno
  • 200 g di mozzarella per pizza
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • sale grosso q.b.
  • 1 limone (succo)
  • sale fino q.b.
  • germogli di rucola q.b.

Preparazione

  1. Lavate le melanzane, eliminate la parte verde vicina al picciolo, quindi, prendete un tagliere e tagliatele con spesse 1 centimetro.
  2. Prendete uno scolapasta e disponete le fette di melanzana facendo vari strati, cospargendo ciascuno strato con del sale grosso. Quante avete terminato mettete un piatto sull’ultimo strato metteteci un piatto con sopra un peso, quindi lasciatele spurgare all’interno del lavandino per circa 45 minuti.
  3. Preriscaldate il forno a 200 °C.
  4. Sciacquate le fette di melanzana sotto l’acqua correte, poi asciugatele.
  5. Disponete le fette di melanzana sopra una teglia coperta di carta forno, quindi infornate a 200 °C per circa 10 minuti.
  6. Prendete un tagliere e tagliate la mozzarella per pizza a fettine.
  7. In una ciotola emulsionate il succo di 1 limone, con 2-3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva e un pizzico di sale fino.
  8. Una volta cotte le melanzane, toglietele dal forno, condite con l’emulsione di olio, limone e sale.
  9. Disponete le fettine di melanzana sulla teglia coperta di carta forno, quindi aggiungete le fettine di mozzarella e infornate a 180 °C per 3-4 minuti.
  10. Prendete un tagliare ed eliminate i poli della melagrana, quindi incidetela ed apritela con le mani. Sgranate i chicchi di melograno in un piatto.
  11. Spegnete il forno e togliete le melanzane e cospargetele con i chicchi di melograno, quindi aggiungete i germogli di rucola. Servite in tavola.

Qual è il vino in abbinamento?

Il vino in abbinamento è un Abruzzo Pecorino DOC, un vino bianco dal profumo persistente accompagnato da note balsamiche di salvia, timo ed erbe di montagna e dal sapore vivace e fragrante.

Il vitigno Pecorino è un vitigno autoctono a bacca Bianca caratteristico delle Marche. Il vitigno Pecorino ha delle origini molto antiche anche se non molto chiare: diffuso particolarmente nell’area del Piceno il suo nome deriva dal fatto che in quella zona si praticava la pastorizia.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi