Storia

Notizie riguardanti le informazioni storiche sul mondo dei vini, come le origini di un vino, la sua storia.

Cos’è la Sangria? Storia e curiosità del punch dell’estate

Di questi tempi è difficile evitare la sangria. Sangria frizzante, sangria rosé, sangria Hennessy, sangria rossa, bianca, blu... la sangria riuscirà a raggiungervi anche quest'estate! Oggi, la sangria è uno dei punch a base di vino più diffuso nel mondo per la semplicità e il colore che (abbinata al caldo ovviamente) la rendono l'aperitivo perfetto per ogni occasione....

I Mastri Birrai Celti facevano festa col vino: a confermarlo uno studio firmato LMU e Università di Tubinga

Solo nelle ultime decadi è stata fatta chiarezza sulle abitudini alimentari dei popoli antichi. La cucina compone materiali facilmente e velocemente deteriorabili e anche le ricette (prima di Master Chef, ovviamente) non era tradizione tramandarle in manoscritti. Oggi, le nuove tecnologie ci vengono in supporto e hanno consentito agli scienziati di fare luce sulle abitudini alimentari del passato più remoto....

Miti e leggende sul vino: 3 racconti mitici bagnati di vino

Il vino è presente sugli altari e le tavole dell'umanità da millenni. La longevità di questa produzione, così come la consumazione (mai banale), lo rende parte integrante della cultura dei popoli che lo hanno impiegato in cucina come nei rituali religiosi da sempre. Un altro dato interessante è la democraticità del vino che, in quanto frutto della terra, si dona agli strati più umili come più nobili delle popolazioni che nei millenni lo hanno elevato a mito e leggenda....

La popolarità internazionale del Lambrusco: un vino… frizzante

Parlando di vini rossi da tavola intendiamo generalmente quei prodotti monovitigno o in blend, di medio corpo e grado alcolico (da 12 a 14% alcol su volume al massimo) come Chianti Classico e Sangiovese per fare due nomi. Ogni regione ne ha uno proprio, ma le caratteristiche dei vari rossi quotidiani possono ricondursi tra loro. A livello internazionale non è assolutamente così....

En Primeur Bordeaux 2019: fare a botte per una botte?

Ogni anno, dall'inizio di aprile a metà luglio, la stagione en primeur impazza a Bordeaux. Di cosa stiamo parlando? Della Semain des Primeurs de Bordeaux, uno degli eventi più importanti della regione, en primeur, segna la prima opportunità per gli acquirenti e i critici di assaggiare l'annata dell'anno precedente, in questo caso della vendemmia 2018. Durante questo periodo, i produttori possono iniziare a vendere i loro vini sul mercato dei "futures", dei futuribili. Questi vini infatti non sono assolutamente pronti e in genere il succo trascorrerà altri due anni in botte prima dell'imbottigliamento. Con l'incognita dei risultati....
X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi