fbpx

SELLA&MOSCA, PURA POESIA PER LA VISTA E PER IL PALATO

L’arte di questa terra è nel suo gusto

La Sardegna è inconfondibile, i suoi vini sono inconfondibili, forti di un carattere che è nutrito dal sole e dalla sincerità di questi luoghi. 650 ettari di macchia mediterranea e di vigneti. Una tenuta immensa, una delle più grandi d’Europa. Sella & Mosca è un caleidoscopio di profumi, colori e sapori in altalena tra passato e futuro. La massima espressione possibile di una terra assolata, forte, capace di forgiare vini di carattere, attuali ma rispettosi della loro storia

Siamo ad Alghero, in una tenuta immensa, una delle più grandi d’Europa. Siamo in una terra che non può essere confusa con nessun’altra, dove storia e natura che si incontrano e si fondono, come se tutto fosse sempre stato così. Siamo in Gallura, dove il vermentino cresce tenace fra granito e macchia mediterranea. Siamo nel Sulcis: dove il carignano è rigoglioso fra sabbia e mare. Siamo in Sardegna, una terra che non può essere confusa con nessun’altra, dove tradizione e natura si incontrano e si fondono, come se tutto fosse sempre stato così.

Una storia che diventa vino, dai Fondatori a Terra Moretti Vino

Più di un secolo fa, due avventurosi piemontesi, l’ingegner Sella e l’avvocato Edgardo Mosca, guardarono con occhi nuovi la natura incolta, si innamorarono di questo paradiso allora inesplorato della Sardegna e qui, dove il sole e il mare lambiscono la terra, crearono la Sella&Mosca. Nel 1899 iniziò la bonifica che portò questa terra ad accogliere la bellezza delle viti, i profumi e i colori dell’uva. Decenni di lavoro per liberare i suoli dalla roccia e dare loro una nuova vita. Nel cuore della Tenuta prese vita il cantiere per l’innesto e la forzatura delle barbatelle, le cantine, le abitazioni per i lavoratori, la scuola elementare e una chiesetta. Edifici che, oggi come allora, sono il riferimento per quanti condividono o desiderano scoprire la fierezza di una vitivinicoltura che – accanto a ricerca e innovazione – è salvaguardia dell’ambiente, rispetto della biodiversità, orgoglio per la propria storia, conoscenza e valorizzazione dei prodotti e dei saperi del territorio.

Qui, con studio, impegno, passione e cure costanti, presero vita i vini Sella & Mosca. Nel dicembre 2015 Sella&Mosca entra a far parte del Gruppo Terra Moretti Vino che vanta due cantine in Franciacorta: Bellavista e Contadi Castaldi; tre in Toscana: Petra, Tenuta la Badiola – Acquagiusta e Teruzzi. Il Patron, fondatore e Presidente del gruppo vitivinicolo, Vittorio Moretti, accompagnato dalla Figlia Francesca Moretti, enologo e AD dell’azienda, commenta così l’acquisizione:

“Siamo particolarmente soddisfatti di questa operazione, che si colloca nel solco dell’impegno di sviluppo del nostro Gruppo, con l’obiettivo di portarlo ad essere protagonista del panorama vitivinicolo italiano, e non solo. Per competere, oggi, in uno scenario dai confini sempre più globali, oltre alla qualità del prodotto, occorre disporre di una struttura adeguatamente dimensionata. Di qui la scelta di investire in un’opportunità che ci consente di affrontare nuove sfide, sempre avendo quale priorità la ricerca dell’eccellenza del prodotto. “

La Sardegna, a partire da Alghero

Baciata dal sole e abbracciata dai venti, la Sardegna è una terra da sempre vocata alla viticoltura. Nell’isola, Sella & Mosca ha selezionato alcune delle aree più pregiate. I Piani, a nord di Alghero, rappresenta la parte più consistente. Questa proprietà si estende per 650 ettari, in una piana soleggiata e accarezzata dal vento di maestrale, immersa in un incredibile parco botanico circondato da oltre 520 ettari di vigneto. Un luogo che non può essere confuso con nessun altro, puntellato da oleandri, pini marittimi, palme ed eucalipti. A queste terre si aggiungono i piccoli appezzamenti della Gallura, nella parte nord orientale dell’isola (15 ettari) e di Giba, nel Sulcis, sulla costa sud occidentale, tra Capo Teulada e la catena montuosa dell’Iglesiente (6 ettari).

Il terroir è diverso per ogni sito e caratterizzato da elementi ambientali unici: un suolo ricco di umori minerali e avaro d’acqua, dove l’aria è tersa e il clima caldo quanto ventoso. Pur nella loro unità geologica, le tenute presentano una grande varietà di terreni: argillosi, sabbiosi, calcarei, vulcanici. In ogni microarea, i vari vitigni danno risposte diverse, consentendo un’eccezionale pluralità di caratteristiche.

Carattere mediterraneo

Nei vini Sella & Mosca è facile ritrovare i caratteri naturali del contesto in cui nascono: il sole, il vento, il mare, i terreni generosi e forti, la macchia e i suoi mille profumi. A prescindere dalle varietà e dalle pieghe territoriali, emerge in maniera netta il loro carattere mediterraneo, oltre alla capacità, di mantenere le virtù della tradizione attraverso idee nuove. Energia ed eleganza, forza e finezza, calore e freschezza. Ogni vino cerca l’equilibrio virtuoso tra l’esuberanza che i frutti della natura portano in dote e il saper fare di chi li modella. Un connubio inscindibile, l’unico capace di forgiare una dimensione assoluta che rispetta lo spazio e va oltre il tempo.

Alghero: una delle tenute più grandi d’Europa

La regione pianeggiante denominata “Nurra” domina la parte nord-occidentale della Sardegna. Qui i terreni calcarei, argillosi, sabbiosi e naturalmente ricchi di ferro dialogano con la brezza del mare infondendo al vino un carattere unico. I 520 ettari di vigneto delle Tenute Sella & Mosca godono di questa atmosfera e regalano al nostro palato le due principali Doc sarde: Vermentino di Sardegna e Cannonau di Sardegna, nonché la Doc Alghero nella quale trova origine il maestoso Marchese di Villamarina accompagnato dal Tanca Farrà e della linea Torbato, straordinario esempio di vitigno autoctono. L’area nord-orientale dell’Isola si distingue per i suoi terreni di derivazione granitica e poveri di argilla. Il principale vitigno coltivato in questa area è il Vermentino, di origini iberiche, ma probabilmente importato dalla Liguria. La DOCG Vermentino di Gallura, istituita nel 1996, è l’unica Denominazione di Origine Controllata e Garantita della Sardegna. I vigneti di proprietà accarezzano le pendici del Monte Limbara. Soltanto qui, ha luogo quel contrasto meraviglioso tra influsso marittimo e brezza collinare che permette di ottenere uve di grande struttura e finezza, perfette per il nostro Monteoro 2014, 3 bicchieri Gambero Rosso.

Benvenuti a Casa Villamarina, l’ospitalità targata Sella & Mosca

Un invito a vivere il gusto, la storia e il relax più profondo

Nell’antico borgo delle Tenute Sella & Mosca sorge una dimora storica che è oggi un confortevole agriturismo. Rinnovata dalla famiglia Moretti perché la sua bellezza antica diventi ospitalità contemporanea, Casa Villamarina è il luogo che vi invita a conoscere e riconoscere il senso più profondo del relax. Quello autentico, che non ha bisogno di fronzoli. Qui è possibile vivere un’esperienza unica di relax e gusto: sentire l’energia della terra, il valore della storia, la meraviglia della natura, la cultura, le tradizioni, il lavoro dell’uomo. In questa antica foresteria le emozioni sono davvero uniche.

L’essenza della Sardegna, la vigna, le stagioni

Camminate lentamente per ammirare la chiesetta del borgo; visitate le cantine e il museo storico. Vivete la vita della vigna per poi degustare il vino che potete acquistare direttamente nel luogo dove nasce. Casa Villamarina è il posto dove la semplicità e l’armonia sono parte integrante del territorio. È il luogo dove si soggiorna in perfetta sintonia con il ritmo delle stagioni, dove storia e accoglienza contemporanea convivono perfettamente. Potete ammirare il paesaggio, riconoscere la maturazione dell’uva, percepire la salsedine che arriva dal mare che è così vicino a voi. Le camere totalmente rinnovate grazie al gusto dell’architetto Valentina Moretti si affacciano proprio sui vigneti della Tenuta.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi