fbpx

BRINDA ALL’ESTATE CON IL CERASUOLO D’ABRUZZO

Ideale per la stagione estiva, perfetto come aperitivo, ottimo per una pizza tra amici, il giusto compagno con pesce, primi piatti, salumi e formaggi. Il Cerasuolo d’Abruzzo è un vino che sa conquistare: rosa affascinante dal caratteristico color ciliegia eredita dal vitigno tutte le sue virtù. Fresco, delicato, fruttato e intenso: queste le caratteristiche che lo rendono immediatamente riconoscibile e che gli hanno consentito di arrivare ad essere la prima denominazione in Italia dedicata esclusivamente alla tipologia rosata.

Ottenuto dalle uve Montepulciano utilizzando una particolare tecnica di vinificazione: si limita il periodo di fermentazione in presenza delle bucce a poche ore oppure mediante una vinificazione “in bianco”. Si tratta di un metodo antico, da sempre diffuso in terra d’Abruzzo, che nel corso degli anni ha subito una costante evoluzione pur rimanendo sempre fortemente legato alla tradizione. La sua straordinaria freschezza unita all’eleganza dei suoi profumi fa del Cerasuolo d’Abruzzo un vino davvero affascinante. La presenza di sostanze antiossidanti che caratterizza il Montepulciano lo rende un vino rosato dalla sorprendente longevità. Il Cerasuolo d’Abruzzo DOC era tradizionalmente un vino destinato al consumo familiare ma si è nel tempo conquistato il successo dei mercati.

Qualche appunto di degustazione per l’estate 2020:

  • Tenuta Oderisio Azienda Vitivinicola-Tenuta Oderisio Cerasuolo d’Abruzzo DOC

Il Cerasuolo di Tenuta Oderisio è l’espressione di una tradizione famigliare che si sta tramandando di generazione in generazione. Come nelle migliori storie, anche questa prende il via da una passione, quella per la vite e per la terra, coltivata da decenni già dal bisnosso. Ora a guidare la cantina, quattro nipoti tra cui tre donne, nate e cresciute in vigna, che con grinta, passione, esperienza e un sapere fatto di studi approfonditi, seguono personalmente ogni fase di lavorazione di tutti i loro vini, tra i quali il Cerasuolo, un vino dal colore rosa, caratterizzato da un profumo di ciliegia e piccoli frutti rossi fini ed eleganti e da un sapore fine e delicato con un retrogusto gradevolmente mandorlato. Si suggerisce di abbinare questo Cerasuolo a salumi, primi piatti freddi e – per i più “coraggiosi” – anche alla trippa in pieno inverno. (Scopri di più sul sito https://www.tenutaoderisio.it/)

  • Tenuta Secolo IX – Tenuta Secolo IX Cerasuolo d’Abruzzo DOC

L’impegno è alla base del lavoro di Tenuta Secolo IX ed è proprio grazie ad esso che i loro vini non rappresentano un semplice prodotto della natura ma alimenti pregiati della tradizione culinaria italiana. L’azienda agricola, infatti, è in regime di “agricoltura integrata”, quindi a basso impatto ambientale. Tra i loro vini da scoprire e da provare, sicuramente il Cerasuolo, un nobile rosato da monovitigno, tradizionale espressione della cultura vitivinicola abruzzese. Le uve vengono raccolte in anticipo rispetto a quelle utilizzate per la produzione del vino rosso in modo da preservarne l’acidità ed il fresco corredo aromatico. L’uso del solo mosto fiore che viene estratto dalla soffice pressatura dei grappoli e la lunga fermentazione a bassa temperatura ne fanno un rosato di facile beva, pur di buona struttura. Da provare soprattutto in estate! (Tutte le caratteristiche le trovi in http://www.tenutasecoloix.it/)

  • Cantina Terzini – Terzini Cerasuolo d’Abruzzo DOP

Insignito di numerosi premi e riconoscimenti anche a livello internazionale, il Cerasuolo è uno tra i più importanti vini prodotti dall’azienda Cantina Terzini. Rosato, fermo e secco, questo vino si contraddistingue per il suo profilo organolettico caratteristico e originale al tempo stesso. La zona in cui si trova la Cantina  è storicamente vocata per la viticoltura. In particolare, i numerosi riconoscimenti ottenuti dalle aziende agricole della provincia di Pescara hanno stimolato ulteriormente i produttori ad investire nel territorio per utilizzarne al meglio il potenziale produttivo, per migliorare costantemente la qualità ed affrontare nuovi mercati. I vini dell’azienda Cantina Terzini ed in particolare il Cerasuolo d’Abruzzo, sono caratterizzati dal giusto tenore zuccherino e alcolico e da buona acidità fissa, la quale contribuisce a esaltarne i profumi e a mantenerli nel tempo. Da avere assolutamente nella propria cantina. (Per maggiori informazioni visita il sito https://www.cantinaterzini.it/)

  • Masciarelli – Villa Gemma Cerasuolo d’Abruzzo DOC

L’ammiraglia dell’azienda è la linea che meglio incarna la ricerca stilistica e il gusto del vignaiolo Gianni Masciarelli. Appartengono a questa linea l’austero e importante Montepulciano D’Abruzzo Villa Gemma Rosso, il Villa Gemma Bianco e il Villa Gemma Cerasuolo. Il Cerasuolo, rosato tra i più famosi della Penisola, spicca per finezza e per gusto. Un grande vino, figlio di un’attenta vinificazione e successiva maturazione in solo acciaio cui segue un breve affinamento in bottiglia. Già oggi molto buono, il Cerasuolo d’Abruzzo DOC “Villa Gemma” di Masciarelli saprà stupire anche con il passare delle stagioni. Per veri intenditori! (Scopri di più sul sito http://www.masciarelli.it/)

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi