fbpx

Il Vermentino di Sardegna di Cantina Mesa: espressione di una regione

Dopo le visite in Trentino, Alto Adige, Toscana e Friuli Venezia Giulia, la #xtrawinexperience continua in Sud Italia e nelle isole e oggi xtraWine è nel cuore del Sulcis, per provare il Vermentino di Sardegna di Cantina Mesa.

vermentino di sardegna mesa

Il Vermentino è un vitigno a bacca bianca semi-aromatica tipico di diverse regioni italiane, dalla Liguria, alla Toscana, per finire proprio alla Sardegna, la regione ospiterà il viaggio della #xtrawinexperience quest’oggi.

Cantina Mesa, una dichiarazione d’amore per la Sardegna

Nel 2004 nasce Cantina Mesa, come una dichiarazione d’amore per la Sardegna, un connubio di bellezza e di bontà, una celebrazione della sua generosità e della sua cultura, attraverso uno dei suoi preziosi tesori: il vino.

Così si realizza il sogno del fondatore Gavino Sanna, il pubblicitario italiano più famoso e premiato, di creare un progetto che avesse in comune con la Sardegna le caratteristiche di semplicità e unicità.

vermentino di sardegna mesa

Il nome Mesa in sardo significa infatti tavola e rappresenta in sole quattro lettere l’essenza della cantina: nutrimento, convivio, amore materno, semplicità e profumi. È il Sulcis – l’area geologica più antica della Sardegna – ad ospitare il progetto che dà vita al Vermentino di Sardegna e agli altri vini della Cantina Mesa.

E xtraWine vi porta proprio nel Sulcis per gustare due dei vini più tipici della tradizione sarda, made in…Cantina Mesa.

Cantina Mesa e il suo Vermentino di Sardegna

Il Vermentino di Mesa è espressione non solo del peculiare terroir del Sulcis, ma anche della cifra stilistica della cantina, fatta di eleganza e luminosa chiarezza.

Sono vini da degustare pensando al caldo sole sardo e non è un caso che una delle peculiarità di questo vitigno sia proprio sapersi adattare alle lunghe estati della Sardegna.

Al gusto offre una vasta gamma di sensazioni ricche e piacevoli dove la freschezza e la sapidità completano una carica alcolica vivace.

Se si chiudono gli occhi, ogni sorso di Vermentino di Cantina Mesa racchiude le spiagge della Sardegna e i colori della macchia mediterranea del Sulcis.

Vermentino di Sardegna Giunco, fresco e delicato come la brezza estiva

Il Vermentino Giunco di Cantina Mesa è un vino fresco, dalle note vegetali, la cui esperienza degustativa ricorda l’oscillare del Giunco mosso dal vento.

Il vino si presenta con un colore giallo paglierino, lucido e di spessore. Al naso è di media ampiezza con frutta esotica in primo piano con sentori di mango e pesca bianca. In bocca entra largo ma garbato; l’alcol è già in buona fusione con delle delicate note acide. In fase retronasale ritornano i ricordi dell’esame olfattivo.

Puoi trovarlo su xtraWine e l’abbinamento perfetto è con classici piatti della tradizione sarda, come zuppe di pesce, spigola alla brace e formaggi cremosi.

Vermentino Opale dalle mille sfaccettature, come una pietra preziosa

Sorso dopo sorso, Opale sorprende con le sue molteplici sfaccettature, proprio come la pietra preziosa da cui prende il nome.

Un Vermentino di Sardegna che esprime sentori di frutta bianca e gialla per poi evolvere in note più minerali che regalano un’esperienza sensoriale emozionante.

Su xtraWine puoi trovare molti abbinamenti per gustare il Vermentino Opale al meglio. Il preferito della redazione è con sapori forti, pesci grassi alla griglia, carni bianche, formaggi di media stagionatura.

Non perderteli, li trovi tutti su xtraWine!

anteprima xtrawine-scopri-ora

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi