fbpx

Vini di Bosco del Merlo, portatori di valore e sostenibilità

I vini di Bosco del Merlo nascono dal sapere dell’uomo, dalle tradizioni agronomiche e dai vigneti che si
estendono tra Veneto Orientale e Friuli Occidentale. Sostenibilità è l’attributo cardine di questi prodotti,
freschi e profumati, adatti ad ogni occasione.

Un suolo particolarmente vocato e singolare, la dedizione verso la sostenibilità e la tradizione permettono a Bosco del Merlo di produrre vini di qualità e di straordinaria aromaticità.

Su xtraWine potete trovare i migliori vini bianchi e rosè di Bosco del Merlo, perfetti per l’estate e l’aperitivo.

Un terroir nato dall’unione di terre di confine

Il suolo unico delle Grave in Friuli e del Caranto in Veneto ha permesso a Bosco del Merlo di produrre vini di
qualità e dagli aromi inconfondibili. Ai piedi delle Alpi Carniche crescono i vigneti di Sequals, su un terreno di
origine alluvionale formato da materiale calcareo-dolomitico e coltivati secondo tecniche sostenibili.

I vini di questa zona si presentano equilibrati e profumati e di media struttura, come il Sauvignon Turranio Doc Friuli,
un vino che si fa riconoscere per la raffinatezza e l’estrema eleganza delle sue note.

Bosco del Merlo Sauvignon Turranio xtraWine vino
Bosco del Merlo Sauvignon Turranio xtraWine

Questo vino, dal colore giallo paglierino, con riflessi verdognoli, presenta un profumo con note spiccate di
cantalupo e frutto della passione. Un sapore asciutto, deciso e di notevole persistenza, che si abbinerà molto
bene a risotti alle erbe di campo e asparagi, ma anche a prosciutto crudo stagionato e formaggi.

L’attenzione dal grappolo al calice per un mondo più sostenibile

Vite, Verde, Vino e Vita, quattro cardini della filosofia di Bosco del Merlo, per la Sostenibilità, il Rispetto per
la Terra madre e la Responsabilità verso il Futuro. Il Progetto 4V comprende una serie di pratiche colturali
sostenibili, che vengono perseguite e anche i vini prendono parte. L’intero processo in cantina è certificato
IFS, standard che certifica la qualità e la sicurezza dei processi produttivi.
Questi, inoltre, avvengono in presenza di un sistema inertizzato, in assenza di ossigeno, al fine di preservare
il bouquet aromatico e riducendo così l’utilizzo di solfiti. La temperatura è modulata e controllata durante la
fermentazione al fine di mantenere un profilo di sentori caratteristico.

Vita, sostenibilità, impegno sociale sono punti cardine della filosofia dell’azienda, che non sospende
la collaborazione con gli enti a favore del prossimo. L’azienda porta infatti avanti la campagna Life in
Rosé
, campagna in rosa a sostegno dell’Associazione LILT, nello specifico di Treviso e Milano.

Prosecco DOC Rosé è ambasciatore del progetto e parte del ricavato viene devoluto alla LILT a sostegno delle donne, per la prevenzione e la lotta al tumore al seno.
Il Prosecco DOC Rosé ha un colore rosa brillante e presenta un perlage fine e persistente.
Molto piacevole al palato dove si ha un’esplosione di freschezza, ma anche una sensazione di corposità
data dalla sapidità e dalla persistenza gusto-olfattiva delle sensazioni fruttate, di pera, melagrana e litchi.

Bosco del Merlo Prosecco Rosé Millesimato Brut vino xtraWine
Bosco del Merlo Prosecco Rosé Millesimato Brut xtraWine

La tradizione conservata nei vini di Bosco del Merlo

I vini bianchi di Bosco del Merlo presentano tecniche sempre più innovative, al passo con i tempi, sostenibili,
ma vogliono anche mantenere la loro tipicità e tradizione, legata alla zona di produzione. Infatti, ogni vino
vuole essere ambasciatore dell’orgoglio vitivinicolo italiano.
L’azienda vuole garantire la qualità e il valore di ogni vino, simbolo dell’Italia. Un esempio è il
Prosecco Doc Millesimato Brut, ottenuto da uve Glera, del Friuli occidentale, che, giunte vengono
vendemmiate a ottimale maturità nelle prime ore della mattina al fine di conservare al massimo la freschezza.

Bosco del Merlo Prosecco Millesimato Brut  vino xtraWine
Bosco del Merlo Prosecco Millesimato Brut xtraWine

Questo vino viene prodotto solamente con le migliori uve dell’annata, presenta un profumo tipicamente
fruttato con note che ricordano la mela verde, pera e lime. Dal sapore secco e asciutto, si sposa bene con la
cucina di pesce come tagliolini al limone o crostini al baccalà mantecato. Vino da aperitivo e conversazione,
apprezzato da ogni ospite.

La Famiglia Paladin ha voluto racchiudere la filosofia e la passione in questi vini, unendo tradizione ed
innovazione. L’obiettivo è stato quello di prestare estrema attenzione alla qualità enologica al fine di
esprimere l’unicità e le sfumature del territorio.

Scopri i vini Bosco del Merlo su xtraWine.

xtrawine-scopri-ora

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi