fbpx

Berlucchi conquista il premio Cantina dell’Anno 2022

L’xtraWineXperience continua in Lombardia e porterà ogni amante del vino alla scoperta della produzione lombarda.

Parlando di Lombardia non è possibile non nominare il Franciacorta, rinomata DOCG della regione, il cui precursore e fondatore è proprio la cantina Guido Berlucchi.

Questo marchio italiano storico è sinonimo di Franciacorta di alta qualità in Italia e in tutto il mondo.

Al termine dello scorso anno la cantina Berlucchi festeggiava i suoi 60 anni e, soprattutto, il premio “Cantina dell’Anno 2022″. Se cercate un approfondimento potete leggere l’articolo “GUIDO BERLUCCHI: Innovatori di una visione da 60 anni“.

Il premio è stato consegnato alla Guido Berlucchi da Gambero Rosso, uno dei gruppi editoriali leader in Italia e nel mondo nel settore dell’Enogastronomia e della Cultura del Cibo.

L’importante riconoscimento è stato attribuito “per aver fatto la storia dello spumante metodo classico italiano“. Nel 1961, infatti, nasceva  il primo Metodo Classico Franciacorta originato dal desiderio rivoluzionario di Franco Ziliani e Guido Berlucchi. Il desiderio? Creare uno spumante alla maniera dei francesi.

Dal 1961 ad oggi la strada percorsa dalla cantina è stata arricchita da riconoscimenti e successi. Il premio Gambero Rosso corona questo successo e porta Berlucchi nella ‘hall of fame’.

In questo articolo andremo a scoprire meglio le caratteristiche di una delle linee di Franciacorta della maison: la linea ’61 Nature.

Berlucchi ’61 Nature: la Linea emblema del Franciacorta in tutta la sua purezza

La linea Berlucchi ’61 Franciacorta Nature nasce dalle uve dei migliori vigneti di proprietà e chiede almeno 5 anni di affinamento in bottiglia.

Ultima nata in casa Berlucchi, segna un marcato passaggio ad un look più moderno e fuori dagli schemi, con colori e linee decise che ben si sposano con la forte personalità di questi Franciacorta.

xtraWine vi presenta le tre declinazioni di Berlucchi ’61 Franciacorta Nature – Brut Nature, Nature Rosé e Nature Blanc de Blancs – esclusive ed eleganti, dedicate agli estimatori più attenti, in grado di apprezzare le sfumature del gusto puro del Franciacorta senza aggiunta di sciroppo di dosaggio.

Berlucchi ’61 Brut Nature

Berlucchi ’61 Brut Nature spumante metodo classico pas dosè
Berlucchi ’61 Franciacorta Nature 2014

Il Berlucchi ’61 Brut Nature si caratterizza per essere elegantissimo, un millesimato dosaggio zero che affina almeno cinque anni in bottiglia, nel rigoroso stile Nature. Il blend che lo contraddistingue si compone da Chardonnay (70%) e Pinot Nero (30%).

La sua immagine, distinta dalle suggestioni del cerchio, simbolo di perfezione, ne farà il preferito di chi ama la ricercatezza in ogni sua forma.

Cosa aspettarsi da questo vino? Il suo profumo complesso ed elegante è caratterizzato da una netta nota di frutti a pasta gialla e agrumi canditi che si intrecciano con delicati aromi di pan brioche. Al palato, il vino è caratterizzato da struttura e potenza supportate da una vivida acidità, la sapidità finale conferisce dinamismo e tensione gustativa.

Come abbinarlo? Nell’abbinamento esalta primi piatti strutturati e pasta fresca ripiena, secondi di pesce in umido, pietanze a base di carne e formaggi, anche stagionati.

Berlucchi ’61 Nature Rosè

Berlucchi '61 Franciacorta Rosé Nature spumante metodo classico pas dosè
Berlucchi ’61 Franciacorta Rosé Nature 2014

Su xtraWine potete inoltre trovare il Berlucchi ’61 Nature Rosè. Non tutti sanno che fu proprio nelle cantine Berlucchi che nacque nel 1962, appena un anno dopo la prima bottiglia di Franciacorta, anche la prima bottiglia di Metodo Classico Rosé italiano.

Da allora la produzione di Franciacorta Rosé è un caposaldo del portfolio Berlucchi, considerata maestra nell’arte enologica di questa tipologia e nella coltivazione del Pinot Nero.

È proprio il Pinot Nero in purezza protagonista assoluto di Berlucchi ’61 Nature Rosé, senza aggiunta di dosaggio e impreziosito da un affinamento in bottiglia di almeno cinque anni.

Cosa aspettarsi da questo vino? Il profumo è fragrante e complesso, con note di mirtillo rosso intrecciate a delicati sentori di agrumi. Al palato il vino è caratterizzato da grande equilibrio tra le morbidezze derivanti da un lungo affinamento sui lieviti, l’acidità e mineralità del Pinot Nero vinificato in bianco e la leggiadra trama tannica del Pinot Nero macerato.

Come abbinarlo? È un Millesimato consigliabile a tutto pasto; può esaltare aperitivi a base di salumi dal gusto deciso, primi piatti di terra, carni gustose e formaggi, anche stagionati.

Berlucchi ’61 Nature Blanc de Blancs

Berlucchi '61 Franciacorta Blanc de Blancs Nature Bianco spumante metodo classico pas dosé
Berlucchi ’61 Franciacorta Blanc de Blancs Nature 2014

E’ l’ultimo millesimato pas dosé nato della Linea Nature.

Questo Franciacorta Millesimato nasce dalle uve 100% Chardonnay del vigneto Arzelle, la più vocata e assolata parcella di Chardonnay del parco vigneti aziendale. Affina almeno cinque anni in bottiglia ed è caratterizzato dall’assenza di sciroppo di dosaggio, nel rigoroso stile Nature.

Cosa aspettarsi da questo vino? Al naso presenta un profumo amplio e profondo, con note di susine mature, fiori di tiglio e nocciole caramellate. Al palato è caratterizzato da una vivida acidità e dal dinamismo conferito dall’ottima sapidità finale.

Come abbinarlo?  È un Millesimato consigliabile a tutto pasto; può esaltare aperitivi raffinati e complessi, piatti marinari, risotti, secondi di pesce, carni bianche e formaggi di media stagionatura.

Scopri la gamma completa Berlucchi su xtraWine.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi