fbpx

LASCIATI CONQUISTARE DAL MONTEPULCIANO D’ABRUZZO

Famoso vitigno italiano a bacca rossa, di maturazione piuttosto tardiva, produce un vino di immediata piacevolezza se bevuto giovane o di grande spessore se affinato a lungo. Il Montepulciano ha sicuramente trovato in Abruzzo la sua terra d’elezione e proprio qui nasce la DOC Montepulciano d’Abruzzo, che rappresenta oltre l’ottanta per cento del totale dei vini a denominazione prodotti in questa regione. Le sue caratteristiche sono inconfondibili: il colore è rosso rubino con riflessi porpora, al naso note di frutti di bosco e spezie, mentre al palato esprime tutta la sua profondità, con una bella struttura e una buona persistenza. È il vino ideale per accompagnare piatti importanti a base di carne, perfetto con agnello e capretto, brasati e cacciagione ma ottimo anche con le paste fresche e con piatti dai condimenti decisi.

Un vino così autoctono e, proprio per questo, così apprezzato a livello internazionale. In Abruzzo la fama di questo vino è alimentata dai grandi nomi fino ai piccoli artigiani della vigna. Il Montepulcianod’Abruzzo è un vino potente, longevo ed espressivo. È interessante notare come le sue caratteristiche cambino a seconda del territorio di coltivazione, per esempio si ottengono dei vini più strutturati e sapidi nelle colline vicino al mare mentre abbiamo dei vini più “snelli” e freschi nei vigneti vicino alle montagne. La scelta è davvero ampia, qualche suggerimento qui di seguito!

  • Fattoria Giuseppe Savini – Colleventano Montepulciano d’Abruzzo DOC

Giunti alla terza generazione e con oltre 70 anni di esperienza, la Fattoria Giuseppe Savini propone un grande classico del territorio abruzzese, il Montepulciano d’Abruzzo, che unisce eleganza e potenza. Un vino importante che può sostenere l’invecchiamento. Il colore è rosso rubino profondo e all’olfatto offre sentori intensi e complessi di prugne e frutti scuri, viola e delicata speziatura con un pizzico di vaniglia e chiodi di garofano. Al gusto è pieno, armonico, vellutato giustamente tannico con una lunga persistenza. Si accompagna perfettamente con primi piatti a base di carni rosse, secondi piatti a base di carne alla brace e formaggi di buona stagionatura. (Tutte le caratteristiche le trovi in http://www.fattoriagiuseppesavini.com/)

  • Fattoria Teatina – Jamè Montepulciano d’Abruzzo

Questo vino è sicuramente uno tra i più importanti di Fattoria Teatina,azienda situata in una delle più belle zone vinicole della provincia di Chieti e della regione Abruzzo in generale. Un vino rosso, fermo e secco, vinificato da uve Montepulciano nel contesto delle tipologie previste dalla denominazione. La zona in cui si trova l’azienda è storicamente vocata per la viticoltura. In particolare, i numerosi riconoscimenti ottenuti dalle aziende agricole della provincia di Chieti hanno stimolato ulteriormente i produttori a investire nel territorio per utilizzarne al meglio il potenziale produttivo, per migliorare costantemente la qualità ed affrontare nuovi mercati. I vini di questa azienda e in particolare il Montepulciano, sono caratterizzati dal giusto tenore zuccherino e alcolico e da buona acidità fissa, la quale contribuisce ad esaltarne i profumi e a mantenerli nel tempo. (Per maggiori informazioni visita il sito https://www.fattoriateatina.it/home/it/index.html)

  • Chiusa Grande – In Petra Rosso Montepulciano d’Abruzzo DOC

E’ una pratica ancestrale quella della vinificazione nella pietra: narrazione di pastori ed echi di transumanza, racconti Autoctoni come grappoli che nei palmenti fermentano per donarci vini minerali dal gusto autentico. Nelle vasche rocciose di Petra Iniqua (Pietranico) il nettare si veste di storia e nostalgia affascinando i sensi. Questa la filosofia che guida la linea In Petra della cantina. I vigneti sono ubicati nei dintorni di Pietranico, piccolo borgo del Pescarese, in cui da tempi antichi era diffuso l’utilizzo di vasche di pietra rupestri per la pigiatura e la vinificazione. Colore rosso rubino intenso, profumo nettamente fruttato con gradevoli note speziate e al palato equilibrato, sapido e minerale. Si abbina ottimamente a pietanze di carni rosse e formaggi stagionati. (Scopri di più sul sito http://chiusagrande.com/index.php)

  • Paolucci – Sagros Montepulciano d’Abruzzo DOC

Grande vino da cacciagione e selvaggina, il Montepulciano d’Abruzzo Sagros di Paolucci è a suo agio anche con brasati e umidi di carne rossa, con formaggi e primi composti. Caratterizzato da un colore rosso rubino particolarmente intenso che mantiene la sua carica cromatica anche dopo l’invecchiamento in barriques, all’olfatto è intenso e ben delineato e apre con frutti di bosco con note speziate dolci ed eleganti. Il legno è perfettamente integrato. In bocca è morbido e prelude ad un frutto succoso. I tannini, dolci e vellutati, offrono un centro bocca consistente pieno, di grande personalità. L’Azienda Agricola Paolucci, saldamente legata alla tradizione e al territorio a cui appartiene, è espressione di naturalità e genuinità, non solo nella realizzazione dei prodotti, ma anche nei valori che guidano il percorso storico evolutivo da oltre tre generazioni. Una produzione limitata, dall’invidiabile rapporto qualità-prezzo, che si realizza in un ciclo produttivo completo fatto di tradizione e tecnologia. (Scopri di più sul sito https://www.vinipaolucci.it/)

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi