fbpx

I 5 migliori champagne da regalare

Lo champagne non ha bisogno di presentazioni ed è diffuso in tutto il mondo. Lo Champagne viene prodotto in Francia, nella regione dello Champagne. Solo gli spumanti prodotti in questa regione possono essere chiamati Champagne.

Non è necessario aspettare le festività per regalare una buona bottiglia di champagne.

Siete alla ricerca di un vino da regalare per condividere un momento di gioia? Volete regalare uno spumante per chi ama il vino? Non sapete quale scegliere?

xtraWine vi propone i 5 migliori champagne da regalare: non aspettate le feste per condividere un momento di gioia con chi maggiormente amate.

André Clouet Champagne Grande Réserve Brut

migliori champagne

Lo André Clouet Champagne Grande Réserve Brut è un prodotto che nasce dai declivi della montagna di Reims, nella Marna in Francia.

La combinazione geomorfologia di suolo e temperature fa dell’uvaggio del posto una finitura tipica e facilmente identificativa, dentro la quale tutto rimanda alla storica tradizione, dégorgement compreso, realizzata secondo le più antiche consuetudini del posto.

Molto spesso, persino i proprietari delle aziende agricole del posto partecipano alla manuale raccolta e selezione dei singoli grappoli

Caratteristiche organolettiche

Colore giallo dorato chiaro. Al naso risulta aperto e pulito, sprigionando note fruttate, floreali ed agrumate.

Al palato è equilibrato, ottimo bilanciamento tra acidità, mineralità e dosaggio. Champagne vellutato, generoso nelle sensazioni e di lunga persistenza.

Bruno Gobillard Champagne Cuvée Vieilles Vignes Brut

Lo Champagne Cuvée Vieilles Vignes Brut è uno champagne prodotto da un giovane imprenditore, Bruno Gobillard, che però ha alle spalle una lunga storia di vinificazione.

migliori champagne

Esso riposa sulle fecce per 48 mesi, in modo da esaltare l’equilibrio bilanciato di acidità e durezza, morbidezza e mineralità del gusto pieno dello champagne.

Allo Champagne Cuvée Vieilles Vignes Brut viene dato il tocco finale utilizzando un liqueur d’expedition, la cui ricetta è ancora segreta, in modo da renderlo piacevole al gusto, classico ma innovativo.

Caratteristiche organolettiche

Perlage fine e persistente e dal colore giallo paglierino dorato.

Bouquet piacevolmente intenso e si esprime con note di frutta gialla, caramelle alla violetta e un cenno floreale.

Al palato risulta cremoso, fresco e di bella armonia.

Nicolas Feuillatte Champagne Brut Réserve Exclusive

Nicolas Feuilatte Champagne Brut Réserve è uno Champagne metodo classico AOC (Appellation d’Origine Contrôlée), prodotto nel cuore della Côte des Blancs in Francia. Questo champagne è realizzato dalla cantina Nicolas Feuillatte, fondata nel 1976 dall’omonimo di cui porta il nome, nella Valle dell’Adre, vicino a Reims.

migliori champagne

La particolarità di questo Brut Reserve sta nell’invecchiamento: affina per almeno tre anni in bottiglia, nonostante siano legalmente richiesti soli 15 mesi per ottenere la denominazione AOC.

Viene realizzato secondo il metodo classico, ovvero attraverso l’induzione della rifermentazione in bottiglia, attraverso l’introduzione di zuccheri e lieviti appositamente selezionati.

Caratteristiche organolettiche

Colore giallo paglierino con riflessi argentati.

Bouquet dai freschi aromi di frutta bianca di mela, pera e pesca mescolati con curry e spezie. Una volta aperto il profumo diventa più espressivo emergono note di frutta matura.

Al palato risulta pulito, elegante e complesso, con finale fresco.

Perrier Jouet Champagne Belle Epoque 2012

Perrier Jouet nasce nel 1811 a Epernay, dall’amore fra Pierre e Nicolas-Marie Perrieer e sua moglie Adèle Jouet.

migliori champagne

Il simbolo della Maison sono gli anemoni, che nascono nel 1902 quale omaggio del maestro vetraio Émile Gallé. Questa creazione fa di ogni bottiglie della cuvée Belle Epoche un oggetto d’arte. Inoltre, conferisce allo champagne una dimensione estetica più marcata.

Caratteristiche organolettiche

Perlage fine e persistente e dal colore giallo tenue dorato, con riflessi verdognoli.

Bouquet con aromi di agrumi, pesca bianca, pera e pompelmo si uniscono ad ananas e fiori primaverili, e a marzapane e spezie dolci, per creare un bouquet unico e delicato.

Al palato risulta è marcatamente minerale, rotondo, setoso, con una persistenza elegante e lunga.

Jacquesson Champagne Extra Brut Cuvée n 743

migliori champagne

La storia dello Champagne Jacquesson inizia a Charlons-sur-Marne nel 1798, sotto la guida di Claude e di suo figlio Memmie.

Nel 1974 la famiglia Chiquet ha acquistato la Maison. La gestione è affidata a Jean-Hervé e Laurent Chiquet. La fermentazione avviene in botti di rovere. La produzione annua è di 350.000 bottiglie.

Caratteristiche organolettiche

Perlage fine e persistente e dal colore giallo dai riflessi dorati.

Al naso rivela aromi agrumati leggermente canditi con sentori di frutta secca e sfumature minerali e pietrose.

L’effervescenza setosa e finissima si intreccia a un preciso ritorno olfattivo, per chiudere con pulizia, sapidità e accenni dolci.

Approfondimenti: Champagne quando scade e come si conserva, Come sciabolare una bottiglia di spumante, Champagne storia e produzione di un mito.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi