fbpx

Fattoria del Cerro e il Vino Nobile di Montepulciano

Intervista al Direttore Generale Antonio Donato

  • Quale è la vostra storia e le vostre origini?

Fattoria del Cerro, ubicata in località Acquaviva a Montepulciano (SI), si estende su 600 ha. di proprietà dei quali 181 vitati e con i suoi 93 ettari iscritti all’Albo del Vino Nobile​​ è la più grande realtà privata produttrice di Vino Nobile di Montepulciano. La cantina è una delle 5 realtà produttive di proprietà di Tenute del Cerro.  Fondata nel 1978 Tenute del Cerro è partita con le prime acquisizioni di Montecorona ad Umbertide (PG) e Fattoria del Cerro ad Acquaviva di Montepulciano (SI) e si è estesa successivamente acquisendo le tenute La Poderina a Montalcino (SI), Còlpetrone a Gualdo Cattaneo (PG) e Villetta di Monterufoli a Monteverdi Marittimo (PI). Quasi quarant’anni di storia vitivinicola e di emblema di eccellenza in Italia e nel mondo.

  • Quali sono le caratteristiche della vostra zona-vitigno-denominazione?

A Montepulciano si coltiva un particolare clone che qui è chiamato “Prugnolo Gentile”, vitigno alla base del Nobile di Montepulciano DOCG, che nel corso dei secoli, si è adattato al terreno ed al clima caratteristici del territorio. A Fattoria del Cerro viene prodotto in tre versioni: Vino Nobile di Montepulciano DOCG, Vino Nobile di Montepulciano Riserva e la selezione Vino Nobile di Montepulciano “Antica Chiusina”. Oltre a questi vini la Tenuta produce anche Chianti Colli Senesi DOCG, Rosso di Montepulciano DOC, Vinsanto di Montepulciano DOC.
Il Vino Nobile di Montepulciano è uno dei più antichi e pregiati vini della Toscana. Come tutti i grandi vini toscani determinante è il legame che si è creato nei secoli tra Sangiovese e terroir: il suo segreto è il suolo, un’alternanza di sabbie e argille che mescolandosi creano condizioni ideali per produrre vini di struttura, profumati, ma con tannini fini ed eleganti.
Il nostro consulente enologico presidente di Assoenologi, il Dr. Riccardo Cotarella, così descrive la nostra realtà:

“L’areale viticolo della Fattoria del Cerro insiste su terreni del Pliocene marino che degradano verso la Val di Chiana, ricchi di argille e limo, l’altitudine varia fra i 250 e i 400 metri s.l.m. Come in tante altre aree vitivinicole della Toscana, anche qui le diversità pedologiche, altimetriche ed espositive sono alla base di una variegata gamma di prodotti enologici. In questi terreni i vini presentano un carattere piuttosto dinamico e vivace, talvolta persino nervoso e quasi scontroso, specie in gioventù, a differenza di quelli, più morbidi e immediati, ottenuti dalle uve raccolte sui suoli più sciolti per una  maggiore presenza di sabbie. Un vino, quindi, che tendenzialmente si è sempre mantenuto lontano dai rischi di omologazione, essendo stato capace di sfruttare l’ulteriore elemento di ricchezza e diversificazione rappresentato dagli aspetti pedoclimatici, dagli stili di vinificazione e da quella miriade di elementi che definiscono il terroir.”

  • Quale è il vostro prodotto preferito e perché?

Il Vino Nobile di Montepulciano “Silìneo” che rappresenta l’eleganza e l’equilibrio del territorio. Un profilo di degustazione suadente che invita sempre al secondo bicchiere!

  • Ci sono nuovi progetti-prodotti in cantiere?

Stiamo progettando un nuovo hub logistico che ci permetterà di trasferire le operazioni di trasporto, imbottigliamento e stoccaggio fuori dalla realtà produttiva in modo tale da migliorare l’efficienza della cantina e permettere ai numerosi ospiti del nostro agriturismo di godersi una visita in totale tranquillità. Anche la bottaia e l’area destinata alla produzione saranno interamente rifatte ed adeguate alla continua ricerca di qualità.

  • E’ possibile visitare e soggiornare presso Fattoria del Cerro?

All’interno di Fattoria del Cerro si trova il Relais Villa Grazianella una location che garantisce ai suoi ospiti un’esperienza indimenticabile, tra campi soleggiati, vigneti e maestosi cerri. Le 11 camere offrono una splendida vista sulla Tenuta. A disposizione degli ospiti abbiamo un ristorante e una sala conferenza per meeting, riunioni ed eventi, in grado di ospitare oltre 60 persone. E’ possibile prenotare una visita con degustazione in cantina, organizzare un tour in e-bike nei vigneti, iscriversi ad una coocking class con il nostro chef e visitare in fuoristrada i terreni di nostra proprietà. Inoltre il ristorante guidato dal nostro chef Stefano Azzi offre un menu legato ai prodotti del territorio e alla stagionalità delle materie prime, un ottimo modo per degustare al meglio i vini prodotti dalla Fattoria del Cerro.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi