fbpx

E’ morto Beppe Colla, ultimo fra i patriarchi del vino

Si sono svolti giovedì 17 gennaio 2019, in Alba nella chiesa di Cristo Re, i funerali di Beppe Colla morto martedì a 88 anni nella sua casa di Alba.

Chi era Beppe Colla?

Beppe Colla, con il suo diploma in Enologia, era un viticoltore innovatore e quest’anno avrebbe festeggiato le settanta vendemmie. Beppe è stato presidente del Consorzio del Barolo e Barbaresco negli anni difficili dello scandalo del metanolo.

Nel 1967 fu tra i fondatori, assieme all’amico Luciano Degiacomi, dell’Ordine dei Cavalieri del Tartufo e dei Vini di Alba, di cui ne divenne poi Gran Maestro.

Nel 1994 fonda, assieme al fratello Tino, l’azienda vinicola Poderi Colla a San Rocco Seno d’Elvio, coinvolgendo anche il nipote Pietro e la figlia Federica. La cantina Poderi Colla è una realtà vitivinicola importante del territorio, con i propri vigneti a Bussia di Monforte e nel territorio di Barbaresco.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi