fbpx

xtraWinexperience episodio 5: Liguria

La bellezza della Liguria risiede nei suoi aspri terreni e nelle sue uniche regioni vinicole DOCG, comprese le Cinque Terre DOC. Questa regione è composta da vigneti a strapiombo annidati tra gli attraenti villaggi delle Cinque Terre.

La vinificazione in questa regione ha origini antiche, che risalgono all’epoca greca, mentre si stima che la viticoltura sia stata praticata già nel 600 a.C. La maggior parte delle viti cresce lungo terrazze tagliate nel fianco della montagna e rinforzate da muri di pietra che puntano verso il mare.

Vigneti Liguri

Un vino bianco vivace e aromatico con un’alta acidità, l’Albarola è apprezzato nella regione ligure, amante del cibo, come ingrediente principale per il suo vino simbolo, il Vermentino. Le sue origini sono sconosciute, ma forse è un incrocio tra l’albariza spagnola e la furmint ungherese.

Nella regione Liguria, Sanremo è famosa per il suo vino bianco Vermentino. Una delle più grandi e importanti DOC della regione, è anche conosciuta per il Pigato, un vino rosso aromatico che si vede raramente fuori dall’Italia. Oltre a questi due vini noti, ci sono innumerevoli altri vitigni meno conosciuti come il Rossese di Dolceacqua e il Dolcetto di Ormeasco di Pornassio.

Varieta’ di Uva in Liguria

Le uve più comuni coltivate in questa regione sono:

Barbera

Canaiolo Nero

Ciliegiolo

Dolcetto

Rossese

Sangiovese

Bosco

 Pigato

Trebbiano Toscano

Vermentino

Vini scelti da xtraWine

  1. Lunae Bosoni Colli di Luni Vermentino Etichetta Nera 2021

Questo vino ha una struttura forte e un colore giallo paglierino brillante con leggeri riflessi dorati, così come un bouquet attraente con tracce di fiori di campo, erbe fragranti, spezie, frutta matura e miele. Al palato è gustoso e armonioso; il finale è di lunga durata.

È ideale con i cibi liguri più sostanziosi come lo stoccafisso, la trippa in umido, la zuppa di pollo o il pasticcio di pesce.

2. Forlini Cappellini Cinqueterre 2020

Questo vino ha un colore giallo paglierino con leggeri riflessi dorati. Questi tratti sono ulteriormente arricchiti da leggere note di macchia mediterranea.

Toni morbidi, ravvivati da un sapore gentile, rendono questo vino perfetto per l’aperitivo o gli antipasti. È perfetto anche per primi piatti a base di pesce, primi piatti a base di carne, pasti a base di carni bianche.

Un bouquet di mela cotogna e prugna gialla matura sottolinea l’impronta mediterranea di questo vino.

3. Possa Cinque Terre Bianco 2020

Il Cinque Terre Bianco di Possa è un vino unico fatto di due uve bianche autoctone, Bosco e una percentuale minore di Albarola.

Viene prodotto su ripide terrazze nelle pittoresche Cinque Terre, dove godono di un clima favorevole e di un’adeguata esposizione.

Questo contribuisce notevolmente alla freschezza del suo gusto, rendendolo molto morbido e facile da bere.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi