fbpx

I vini e gli spumanti di Cantina PrimaVena

Quali sono le caratteristiche peculiari dei vostri vini?

I vini e gli spumanti di Cantina PrimaVena spiccano per l’ottima fresca acidità e per la franca verticalità, che si colgono nitidamente sia al naso che in bocca.

La fresca acidità è una dote naturale delle uve allevate con rispetto in Oltrepò Pavese, dovuta principalmente all’ecosistema, alla giusta esposizione e all’altitudine delle vigne. In particolare, le nostre vigne arrivano a 600 m. s.l.m. e sono ben soleggiate. Questo le sottopone ad una forte escursione termica tra il giorno e la notte che è uno dei fattori indispensabile per avere uve e quindi vini con una genuina freschezza. L’acidità è una delle qualità indispensabili per ottenere spumanti di qualità, perché ci dà la possibilità di affinarli in bottiglia anche oltre a 180 mesi senza perdere una caratteristica essenziale per un ottimo spumante Metodo Classico: la piacevole freschezza.

La seconda caratteristica che contraddistingue i vini Cantina PrimaVena è la franchezza: sono evidenti le peculiarità tipiche dello Chardonnay e del Pinot Nero. Per avere vini franchi l’uva deve essere trattata con rispetto sia in vigna che in cantina. Per garantire un’eccellente qualità e tipicità delle uve, sfogliamo la vite e diradiamo i grappoli. La resa per alcuni nostri vini è del 65%, bassissima. In breve: minor quantità è uguale a maggior qualità. Infine, i grappoli raccolti alla giusta maturazione e l’affinamento dei vini in cantina in solo acciaio fanno risaltare l’aroma naturale delle uve e l’unicità del territorio. Ancora una volta: rispetto.

Quali sono i principali vitigni utilizzati per i vostri vini/spumanti?

Per produrre i vini e gli spumanti di Cantina PrimaVena utilizziamo principalmente due vitigni che amo sopra gli altri: lo Chardonnay e il Pinot nero. Fra le colline dell’Oltrepò Pavese sia lo Chardonnay che il Pinot Nero trovano l’ambiente ideale dove crescere e far risaltare le loro qualità. Il particolare microclima fresco e asciutto, derivato da due elementi naturali che sono lo scudo naturale degli Appennini e il vento “Marino” ricco di iodio e salsedine che spira dal Mar Ligure, proteggono gli acini dall’attacco di muffe indesiderate e dalle gelate primaverili. Inoltre, l’altitudine, il terroir e il particolare microhabitat consentono una lenta maturazione degli acini e mantengono un livello di PH ottimale custodendo e valorizzando le qualità organolettiche dello Chardonnay e del Pinot Nero.

Per esprimere al massimo le tipicità dei due vitigni i nostri vini e spumanti Metodo Classico sono prodotti in purezza e con dosaggi molto bassi, quando dosati. Nei nostri spumanti Metodo Classico 100% Chardonnay, Bollabiòtt e Dumà Vin, distinguerete le tipicità del vitigno come le note delicatamente agrumate e la spiccata freschezza. Negli spumanti Metodo Classico 100% Pinot Nero, Reverso, Bibo e CL, riconoscerete la fresca acidità accompagnata dalla tipica mandorla amara e ne apprezzerete l’eleganza e l’equilibrio.

Quale è il vostro vino preferito e perché?

Questa è la domanda più difficile, qual è il figlio preferito per un padre?

Ognuno di loro ha un carattere diverso, vocazioni diverse, caratteristiche uniche e peculiari. La materia prima è fondamentale e sono convinto che la valorizzazione di un vino sia legata a filo doppio al suo abbinamento: ogni cibo ha dei vini che lo accompagnano meglio di altri. Per questo li posso amare tutti indistintamente in momenti diversi ma allo stesso modo.

Non nascondo però una certa predilezione per il Pinot Nero: un vino complesso e difficile sia in vigna che in cantina, scapestrato, deciso, elegante ma al contempo fragile. È per questo che amandolo e seguendolo può regalarti soddisfazioni ed emozioni straordinarie.

Quali sono i progetti più belli? Quelli che rappresentano la sfida più grande!

La scelta di affinare per più di 15 anni 2.000 bottiglie è sicuramente stata una sfida con il tempo, ma le condizioni erano favorevoli. Avevamo avuto un’annata spettacolare nel 2005 e il Pinot Nero aveva le giuste qualità per provare. Certamente, il rischio c’era ma la soddisfazione che abbiamo con questo spumante Metodo Classico raro e inedito, è grandissima. CL è la nostra Edizione Limitata: uno spumante Metodo Classico straordinariamente fresco con sentori terziari inconsueti che derivano da un affinamento in bottiglia molto importante. CL è frutto di anni di dedizione, perciò per dare risalto all’unicità e all’artigianalità, tutte le bottiglie sono state numerate manualmente una ad una.

Se vi è piaciuto l’articolo, ecco il link al prossimo: https://blog.xtrawine.com/cantina-primavena/

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi