Estate in riviera romagnola? Non perderti i migliori vini dell’Emilia Romagna

Pronti a passare qualche settimana in riviera? Oggi vi presentiamo una delle regioni più varie, ricche e sviluppate in Italia.

In realtà, è anche una delle regioni più sviluppate di tutta Europa, Bologna in particolare è una città che consente una qualità della vita estremamente elevata grazie a servizi sopra la media rispetto a quelli della maggior parte delle altre città italiane.

La regione radica la sua modernità odierna su una ricca tradizione nell’arte e nell’istruzione. Ospita l’Università di Bologna, la più antica università del mondo, è costellata di importanti edifici di architettura rinascimentale e opere d’arte di ogni epoca in importanti musei sparsi per tutta la regione. Oltre a guardare con orgoglio al passato, la regione vanta avanguardie industriali e tecnologiche come le case automobilistiche Ferrari e Lamborghini a poche decine di chilometri dalla riviera per eccellenza.

Naturalmente, l’Emilia Romagna vanta un’importante industria agroalimentare, un’industria da quasi 5miliardi di euro che include tra le varie colture anche le uve in particolare il Sangiovese.

Non perderti i migliori vini dell’Emilia Romagna su xtraWine!

Castelluccio: non il solito Sangiovese

La maggior parte del vino DOP prodotto in regione segue il disciplinare Sangiovese di Romagna DOC, vediamo di approfondire la tradizione di un’azienda esemplare e un prodotto regionale da provare assolutamente.

Generalmente presentiamo aziende storiche che producono vino da secoli, non è il caso di Castelluccio. A differenza di molti altri grandi produttori di vino della regione, la tenuta vinicola di Castelluccio non esisteva fino agli anni ’70. Dal 1999 poi, grazie alla guida del famoso enologo Vittorio Fiore, ha iniziato a farsi una reputazione grazie all’alta qualità dei vini proposti e alla dedizione che è stata messa nella coltivazione delle uve migliori per questo territorio.

Grazie alla guida di Vittorio Fiore, Castelluccio, ha ottenuto risultati impressionanti molto rapidamente, partendo da soli 6 ettari di vigneti che producono vini di qualità come il Sangiovese Ronco delle Ginestre e il Sauvignon Blanc Ronco del Re.

Questi risultati hanno portato Vittorio Fiore ad ergersi come uno dei più grandi enologi della sua generazione e le sue consulenze ad ottenere prestigio a livello nazionale e internazionale.

Vigneti, terroir e il vino da non perdere

I vigneti di Castelluccio si trovano tra Faenza e Forli in Emilia-Romagna. La regione ha un legame stretto con la più rinomata tradizione vinicola della Toscana, per questo non sorprende che ne condivida l’ottima tradizione di Sangiovesi puri.

L’azienda possiede circa cinquanta ettari di terreno, dodici dei quali sono dedicati ai vigneti, consentendo un livello di produzione piuttosto ridotto e non intensivo. La qualità dei vini prodotti dalla società ha più che compensato questo gap a livello quantitativo.

La qualità delle uve Sangiovese prodotte dall’azienda, ha raggiunto un livello di prestigio massimo grazie alla composizione del terreno dove vengono coltivate, per questo Castelluccio mette la stessa cura nella coltivazione come nella conservazione di questi terreni preziosi.

Tra tutti i prodotti della cantina, il Sangiovese Ronco delle Ginestre ha ottenuto sicuramente il maggiore lustro venendo menzionato e valutato a pieni voti dalle guide nazionali Bibenda, Veronelli e Vitae ma anche dalle internazionali Robert Parker e Wine Spectator.

II Ronco delle Ginestre è il Sangiovese storico dell’Azienda. Un clone unico, selezionato negli anni ’70, con il grappolo minuto e spargolo, dall’acino piccolo e di buccia consistente. Fattori questi che consentono di raggiungere quasi sempre un ottimale grado di maturazione. Forte, potente ed austero, il Ronco delle Ginestre è figlio di queste terre aspre, generose e selvagge che si arrampicano sulle montagne dell’Appennino Tosco-Romagnolo.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi