fbpx

ASSAPORA IL MEGLIO DELL’UMBRIA CON LA LUNGAROTTI EXPERIENCE

Lungarotti è un’azienda storica dell’Umbria che, oltre a produrre vini iconici che hanno reso questa regione famosa nel mondo, offre l’opportunità di vivere esperienze uniche nel cuore verde d’Italia: dai wine tour nelle cantine di Torgiano e Montefalco per scoprire come nascono i vini Lungarotti, ai picnic tra i vigneti con cestino ricco di prelibatezze tipiche locali, dal trekking alle passeggiate a cavallo fino ai soggiorni in agriturismo immersi nella natura. Un’offerta ampia e variegata di proposte da condividere in coppia, con gli amici o in famiglia, per vivere momenti di relax, all’aria aperta e in tutta sicurezza, all’insegna della cultura del buon bere, dell’enogastronomia di qualità, dell’arte e del folklore. In una parola: per assaporare la Lungarotti Experience. Se cercate un approfondimento potete leggere l’articolo “LUNGAROTTI: UNA STORIA DI FAMIGLIA“.

Wine Tour a Torgiano e Montefalco

Il tour inizia dai vigneti e prosegue in cantina dove è possibile assistere alle diverse fasi di vinificazione, visitare gli ambienti dove il vino riposa nelle botti o nelle barrique, il caveau che custodisce le migliori annate, fino alla grotta di affinamento e spumantizzazione con metodo classico dove nascono il Brut Rosé e il Brut Millesimato Lungarotti. Al termine della visita, è prevista la degustazione dei vini accompagnata da pane umbro e olio biologico Lungarotti. Su richiesta, è possibile anche effettuare una degustazione professionale degli olii Lungarotti o visitare la balsameria dove, dal 1980, viene prodotto il condimento balsamico secondo il metodo dell’aceto balsamico tradizionale di Modena e Reggio Emilia. Le visite, condotte in italiano, inglese e francese, si effettuano per singoli o gruppi, esperti o neofiti, appassionati e conoscitori, studenti e famiglie.

La cantina di Torgiano

La cantina di Torgiano è un luogo magico, un susseguirsi di ambienti di grande suggestione tra cui il prezioso “caveau”, orgoglio dell’azienda, dove sono custodite le vecchie annate, dagli anni ’60 ad oggi, dei vini iconici di Lungarotti, come il Rubesco Riserva Vigna Monticchio- Torgiano Rosso Riserva DOCG e il Rubesco – Rosso di Torgiano DOC, entrambi profonda espressione dell’Umbria, delle sue colline e della sua gente. Ed è sempre qui che dal 1977, si imbottiglia il San Giorgio – Umbria Rosso IGT, il primo “Superumbrian” a base di Sangiovese e Cabernet Sauvignon. Ma Torgiano è anche terroir di vini bianchi importanti, come il Torre di Giano (Bianco di Torgiano DOC a base di Vermentino, Trebbiano e Grechetto) e la sua versione “RiservaTorre di Giano Vigna il Pino, considerato un antesignano dei vini bianchi italiani affinati in legno.

Ad arricchire la gamma dei bianchi più complessi è Aurente, Chardonnay di Torgiano DOC, un vino di grande struttura, elegante e profumato, il cui nome richiama la preziosità dell’oro. Oltre ai vigneti che si estendono a perdita d’occhio, l’azienda vanta un vasto uliveto di 12 ettari da cui si ricavano due tipologie di olio extra vergine d’oliva biologico: l’Olio DOP Umbria Colli Martani e Cantico, entrambi frutto di cultivar Frantoio, Leccino e Moraiolo. Due eccellenze che completano l’offerta Lungarotti e che esprimono i profumi e aromi dell’Umbria.

Azienda Lungarotti in Umbria

La cantina di Montefalco

Nella cantina di Montefalco si producono vini biologici certificati dal 2014, tra cui il Montefalco Rosso DOC e il Montefalco Sagrantino DOCG. Il Sagrantino è un antico vitigno autoctono tra i più ricchi al mondo in polifenoli: una varietà che va “domata” con una corretta pratica viticola perché il vino risulti armonico ed equilibrato come le altre etichette Lungarotti. La cantina di Montefalco è completamente sotterranea e ciò consente di sfruttare la forza gravità nel processo di riempimento dei tini e di poter contare sul controllo naturale della temperatura. Si tratta della parte ipogea di una elegante villa, circondata dai vigneti, che domina la valle a 360° e ospita, nel grande Salone delle feste, eventi e wine wedding.

Vigneti Lungarotti in Umbria

L’ospitalità tra i vigneti

Tenuta di Torgiano in Umbria

Oltre ad essere territori vocati all’eccellenza enologica, Torgiano e Montefalco sono due splendidi borghi a pochi minuti da Perugia e Assisi, meta ideale per vacanze rigeneranti nella verde Umbria. L’agriturismo Poggio alle Vigne, situato tra i vigneti della tenuta Lungarotti di Torgiano,è un’ottima base per partire alla scoperta delle bellezze del territorio. Ricavato in un casolare del XVII secolo ristrutturato, è composto da 10 appartamenti curati nei minimi dettagli, con piscina e ampi spazi all’aperto per godersi appieno una vacanza nella natura. Per un’esperienza ancora più intima, gli ospiti potranno scegliere Il Poggiolo, un romantico nido tra i vigneti ricavato dall’attento recupero di un annesso rurale. Inoltre, chi visita o soggiorna nella Tenuta di Torgiano, può completare l’esperienza assaporando le proposte dell’Enoteca della Cantina e dell’Osteria del Museo, due tappe del gusto che hanno in comune l’intento di valorizzare la cucina del territorio.

Il Museo del Vino e il Museo dell’Olivo e dell’Olio

Ad arricchire la Lungarotti Experience, la possibilità di visitare i musei gestiti dalla Fondazione Lungarotti ONLUS: il Museo del Vino di Torgiano (MUVIT), definito dal New York Times come “il migliore in Italia”, e il Museo dell’Olivo e dell’Olio (MOO) che racconta gli usi e le valenze simboliche attribuite all’oro verde nei secoli. Da sempre meta di enoturisti, appassionati d’arte, studenti e famiglie, i due musei offrono un viaggio affascinante nella storia del vino e dell’olio con percorsi e laboratori creativi dedicati ai bambini.

“La valorizzazione di un territorio non passa solo dalla viticoltura di qualità – dice Chiara Lungarotti, amministratore delegato dell’azienda di famiglia – ma anche dalla capacità di costruire intorno al vino un circuito virtuoso fondato su ospitalità d’eccezione, esperienze autentiche a contatto con la natura tutela e valorizzazione del patrimonio storico e culturale locale. Del resto, l’enoturismo è fondamentale per fare innamorare il visitatore della nostra realtà e dell’Umbria in generale. Perché l’ospite che vive un’esperienza stimolante, rilassante e ricca di contenuti diventerà il migliore ambasciatore dei nostri prodotti e della nostra splendida terra”.

Tutte le esperienze vengono gestite nel massimo rispetto dei protocolli anti-covid e solo su prenotazione da effettuare almeno 24h prima (come prevede la normativa vigente).

Per maggiori informazioni: www.lungarotti.it Visite e degustazioni: tel. +39 075988 6649

email: [email protected]

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi