fbpx

Addio a Giorgio Grai, uno dei più grandi enologi italiani

Il 31 ottobre è morto nella sua Bolzano Giorgio Grai di 89 anni, enologo di fama nazionale e internazionale, produttore e consulente di grandi aziende vitivinicole.

Chi era?

Giorgio Grai nasce a Bolzano nel 1930 nell’albergo di famiglia il “Roma” nella camera n. 43. Fin da bambino apprende l’arte della gastronomia e degli alberghi, compie i suoi studi in agricoltura e si specializza in viticoltura ed enologia, che diventa la sua passione.

Grai ha avuto intuizioni lungimiranti riguardanti il futuro e gli sviluppi del vino che lo hanno reso noto e ricercato consulente; ha collaborato con riviste e giornali enogastronomici, oltre ad avere condotto degustazioni tecniche in numerose regioni italiane ed anche al Master of Wine a Londra, in Germania, ad Amburgo, a Monaco di Baviera e a Braunschweig.

Dopo essere entrato nell’Associazione Enotecnici ha ricoperto il ruolo di Vicepresidente e Vicepresidente dell’Unione Internazionale degli Enologi, Presidente della Commissione di Degustazioni a Pramaggiore (VE). E’ stato, inoltre, consulente per la scelta e l’acquisto vini alla Esselunga di Milano, oltre ad essere produttore vino con la propria etichetta.

Tra i numerosi riconoscimenti ricordo il premio “Luigi Veronelli” nel 2014, dove Giorgio Grai è stato definito come un lungimirante e visionario, capace di anticipare di decenni molti aspetti dell’enologia di oggi.

Angelo Gaja lo ricorda così: “Giorgio ce l’ho nel cuore. Lunedì sarò al suo funerale, ma non applaudirò. Odio gli applausi ai funerali. Tengo il dolore riservato, per me“.

L’automobile l’altra grande passione

Anche se l’enologia rimarrà sempre al primo posto, il volante si piazza al secondo posto. Negli anni Sessanta e Settanta partecipa al Rally dei Fiori, al Rally dell’Elba, dei Colli Orientali, di Sardegna, al Rally d’Italia, al Semperit (Austria) e al Rally di Montecarlo.

Ha corso anche per alcune scuderie venete come la San Martino, la San Marco di Venezia, la Palladio di Vicenza.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi