fbpx

Zorzettig Il Vino in Friuli dal 1874

Friuli, un territorio straordinario; Zorzettig, un nome storico legato da generazioni alla viticoltura in terra friulana. A Spessa di Cividale, territorio dal melting-pot culturale unico, nel cuore dei Colli Orientali del Friuli, la Famiglia Zorzettig ha scritto pagine importanti nella storia dell’enologia regionale; grande è stata l’interpretazione di valori antichi, che hanno esaltato in maniera entusiasmante la visione, e l’importante processo di evoluzione. Il “Grande Libro di Famiglia Zorzettig” tutto da leggere e scoprire, è stato iniziato a scrivere nel 1874, attraversando 2 Guerre Mondiali ed il Grande Boom economico Italiano; le intuizioni e la saggezza del Cavalier Giuseppe ed Antonietta, hanno ispirato a riempire, con coraggio, i nuovi capitoli ricchi di storie appassionate ad Annalisa Zorzettig, assieme alla figlia Veronica. Per Annalisa i valori legati al rispetto del territorio, delle tradizioni contadine friulane e della cultura, rappresentano il focus su cui si sviluppa la ricerca di continue ed entusiasmanti nuove prospettive. I vigneti della Famiglia Zorzettig si trovano nei Colli Orientali del Friuli, territorio particolarmente vocato alla viticoltura; le Alpi offrono protezione dalle fredde correnti del Nord, beneficiando dell’azione mitigatrice dei dolci venti del mare Adriatico. I terreni di origine eocenica, creati 25 milioni di anni fa, sono ricchi di argille, arenarie e minerali, dall’aspetto molto tipico: la terra madre che in Friuli chiamano “Ponca”. La famiglia Zorzettig ha da sempre cercato di interpretare al meglio le espressioni dei vitigni autoctoni, dedicando ai vigneti le zone più vocate. La valorizzazione del terroir dei Colli Orientali del Friuli ha ispirato a ricercare i terreni più adatti ad esprimere ogni varietà specifica.

Le Tenute dell’Azienda Zorzettig si sviluppano in quattro prestigiosi cru ideali:

I Vigneti circondano il corpo centrale dell’Azienda, stagliandosi all’interno di un anfiteatro naturale; il classico Terreno Ponca, abbinato alle notevoli escursioni termiche, offre grandi espressione di stile.

Vigneti storici spettacolari, sospesi nel tempo, alcuni a girapoggio, in media di età comprese tra 50 e 120 anni; il Terreno Ponca, particolarmente ricco di ferro, abbinato a delle precise e severe rese, regala interpretazioni straordinarie del Friuli classico e tradizionale

Zona a ridosso del confine sloveno, che interpreta vigneti storici, dedicati prevalentemente alle varietà di rossi autcotoni; la Ponca ricca di marne offre grande struttura, sostenuta dal canale ventilato che attraversa la zona.

Zona d’elezione per i vitigni classici; la Ponca in una declinazione più sciolta, abbinata all’azione benefica dei venti dal Mare Adriatico, esaltano bilanciate freschezze ed aromaticità.

LINEA ONDA ZORZETTIG

Tutto scorre. Il tempo ci attraversa senza che una stagione sia mai uguale all’altra e Zorzettig asseconda il normale lavoro della natura, così il vino che scorre nei nostri bicchieri, accompagnando la vita e le giornate delle persone in occasioni sociali così come di intimità, con un piacere conviviale condiviso, oppure dedicato e personale. Scorre il tempo, assieme alle idee, sempre in movimento, di un’azienda che ha voluto raccontare e condividere il percorso di evoluzione di questi anni, anche attraverso un segno immediato, visibile ed unico. Un’etichetta che scorre da una bottiglia all’altra come un’onda di colore, disegnando armonie sempre nuove, come il vino che custodisce, anche il segno esterno anticipa le caratteristiche dei vini; quelle della naturalità e delle stagioni che si ripetono in maniera sempre sorprendente.

Il Friulano Onda Zorzettig

Il Friulano, ottenuto da uve Tocai, è il fuoriclasse assoluto nei Colli Orientali del Friuli, interpretato con passione ed un forte legame alla tradizione, che si perde nel tempo, fin dal 1500. La Famiglia Zorzettig ha messo a dimora le prime barbatelle di Tocai Friulano oltre un secolo fa, individuando i migliori pendii collinari, terrazzati a mano con grande precisione. Al naso si propone una coinvolgente complessità ed ampiezza, lavorata da note di brezza marina, spicca l’iperbolica classica mandorla dolce e pera matura; orchestra diretta da una sublime armonia, tra cremosità e fine freschezza; spazio alle note fuse, matrice ampia ed equilibrata. Friulano Zorzettig; la scoperta di un territorio speciale, attraverso un vino che è la sua storia. Esperienza easy-luxury totale, con un’omelette al formaggio Montasio 12 mesi, e julienne croccante di prosciutto crudo San Daniele

Lo Schioppettino Onda Zorzettig

Lo Schioppettino è una varietà storica della zona di Prepotto, nel cuore dei Colli Orientali del Friuli, dove è coltivato da secoli; l’espressione è quella di un vino solido, che si apre in un ventaglio di grande ampiezza, con grazia, in grado di sedurre con un fascino discreto, sussurrato piano. L’etimologia del nome, a riconoscimento complessivo, è riconducibile alla spessa e compatta buccia, che offre una sensazione scoppiettante all’assaggio dell’acino, e si ritrova come legame diretto durante le scoppiettanti fasi di fermentazione. Lo Schioppettino Zorzettig, è una fantastica rappresentazione della varietà, attraverso la zonazione nel CRU di Novacuzzo, a Prepotto; lo studio Zorzettig sviluppato nel tempo, ha valorizzato questa particella particolarmente vocata, che ha raggiunto una grande rappresentazione di stile. Consistenti i profumi fruttati di lampone, ribes e mora, equilibrati da dirette note speziate di pepe nero e anice stellato; panoramica sensoriale arricchita da leggere note di ginepro e stecca di cannella. Al palato è tangibile, costruito attorno ad una freschezza che lo rende continuamente avvincente, sorretto da tannini potenti e fini. Il sorso conferma la percezione tonica, elegante e dalla matrice aromatica originale e decisa, versatile, fruttata, e dalla sorprendente speziatura; incredibilmente moderno! Imperdibile con l’anguilla allo spiedo cotta sulle braci.

IN EVIDENZA

X