fbpx

VALDO DISTRIBUTORE DI NICOLAS FEUILLATTE.

Dal 2014 Valdo è il distributore esclusivo per l’Italia di Nicolas Feuillatte, la più giovane tra le grandi Maison di champagne, il N1 in Francia, il terzo nelle classifiche mondiali, con una presenza internazionale in oltre 100 Paesi e 10,4 milioni di bottiglie vendute nel 2018 a livello globale. Ci sono forti affinità e chiare caratteristiche comuni che hanno portato alla nascita di questo importante accordo, in primis la leadership dei due marchi sui rispettivi mercati domestici. In Francia, infatti, Nicolas Feuillatte rappresenta il marchio di champagne più venduto, così come Valdo è il N1 nel mercato del Prosecco Superiore DOCG con oltre 5 milioni di bottiglie vendute in Italia, il preferito dagli Italiani. Sia Valdo sia Nicolas Feuillatte fondano la raccolta delle proprie uve su una storica alleanza con i conferitori, in due territori tra i più vocati al mondo per la produzione di uve tra le più pregiate: Valdobbiadene e la Champagne, entrambe Patrimonio dell’Umanità Unesco. Tutti e due i marchi si dimostrano fedeli al passato ma, al contempo, sono ben inseriti nella contemporaneità con una particolare attenzione all’evoluzione dei consumi e del gusto.

Fondato nel 1976 da Monsieur Nicolas Feuillatte, il marchio è caratterizzato da un dinamismo e una forza produttiva ineguagliabili. Nonostante la Maison sia giovane, in pochi decenni ha raggiunto la leadership di mercato grazie a una qualità apprezzata dal gotha internazionale dei grandi connaisseurs e delle élite più raffinate. La Maison ha rinnovato il modo di bere champagne introducendo un tocco fresco e contemporaneo con un pizzico di audacia.  Il suo claim: lo Champagne è un vino nato in un terroir unico ma non è necessario riservarlo a circostanze eccezionali. Se il lusso è una questione di eleganza e attitudine, di emozione e piacere, lo champagne Nicolas Feuillatte è un intermezzo incantato pensato per essere condiviso. Oggi il Centre Vinicole Champagne Nicolas Feuillatte, con sede a Chouilly, raggruppa oltre 5000 viticoltori, con 82 cooperative aderenti, ed è la più importante realtà della Champagne. Una realtà fondata su numeri solidi: 2.250 ettari di uva coltivata su 13 dei 17 Grands Crus della Champagne, 320, tra Crus e Premiers Crus, dell’area di Appellation d’Origine Contrôlée. Il mosaico del terroir regala meravigliose sfumature di champagne: i terreni sabbiosi generano vini leggeri e flessibili, mentre i terreni calcareo-argillosi creano vini con strutture fruttate, infine, i terreni gessosi regalano mineralità e freschezza, oltre ad aromi complessi che si sviluppano nel tempo.

La gamma Nicolas Feuillatte in Italia si compone di 8 champagne diversi, una palette di sapori che invita a un vero viaggio gustativo attraverso tutta la Champagne e i suoi differenti vitigni, una ricchezza e una diversità uniche. Dalla collezione “Les Indispensables” a “Palmes d’Or” passando attraverso le preziose cuvées, fino agli esclusivi Grand Crus e i Millesimé, si sviluppa una collezione di riconosciuta eccellenza dello Champagne. Con il suo carattere unico e sempre rappresentativo di uno stile inimitabile, ogni Champagne Nicolas Feuillatte, che sia millesimato, una Cuvée di Prestigio o un sans année, è sempre fonte di emozioni e ciascuno a modo suo cerca di illuminare la vita perché dopotutto è frutto di una terra magica.

Ogni cuvée è il risultato della passione e del lavoro dei viticoltori e dello Chef de Caves Guillaume Roffiaen, e testimonia il savoir-faire e lo stile della Maison, dove finezza, precisione ed eleganza sono le parole d’ordine. La cuvée Palmes D’Or è il fiore all’occhiello di Nicolas Feuillatte, creata per la prima volta nel 1985 e realizzata solamente con uve delle migliori annate, riflette tutta l’eleganza e la finezza dello Chardonnay in abbinamento con la rotondità del Pinot Noir. Il suo blend è il risultato di una privilegiata selezione di Grands Crus della Montagne de Reims, come Verzy, Verzenay, Ambonnay, Bouzy e Aÿ, e della Côte des Blancs come Chouilly, Cramant, Avize, Oger e Le Mesnil-sur-Oger. Tutti dal carattere esuberante, si uniscono nel matrimonio perfetto solo attraverso il tempo e grazie alla liaison con l’esotico Chardonnay di Montgueux, un terroir d’eccezione della Côte des Blancs di Sézannais, che costituisce il 7% del blend. Dopo un paziente riposo di minimo 9 anni in cantina, rigorosamente al riparo dalla luce,  Palmes d’Or può finalmente essere svelato. La bottiglia è altrettanto speciale e unica nel suo genere, nera, elegante, sensuale e sfaccettata alterna effetti opachi e brillanti. Palmes D’Or è ideale per i più raffinati connaisseur e per gli amanti di champagne eccezionali.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi