fbpx

Tortini al cioccolato dal cuore caldo ricetta e abbinamento vino

Oggi, xtraWine, per la prossima festa di San Valentino ha pensato di consigliarvi una ricetta golosa e dal cuore di cioccolato caldo. Non siete curiosi?

Il cioccolato è un alimento derivato dai semi della pianta del cacao (Theobroma cacao L.). Il cioccolato erano conosciuto e apprezzato dai Maya, che lo chiamavano kakaw uhanal (cibo degli Dei), ed era riservato esclusivamente ad alcune classi della popolazione come i sovrani, i nobili e guerrieri. Da un recente studio pare che il cioccolato fondente aumenti del 20% le concentrazioni di antiossidanti nel sangue (questo non vale per il cioccolato al latte).

Ingredienti:

  • 120 g di cioccolato fondente
  • 80 g di burro a temperatura ambiente
  • 90 g di zucchero semolato
  • 1 bacca di vaniglia (solo i semi)
  • 2 uova e 1 tuorlo
  • 20 g di farina 00
  • cacao in polvere (per gli stampini)
  • zucchero a velo q.b. (per la decorazione)
  • confettura di lamponi o fragole q.b. (per la decorazione)

Preparazione:

  1. Mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua e fatela scaldare.
  2. Prendete un tagliere e tagliate il cioccolato, cercando di tagliarlo il più regolare possibile in modo che si sciolga in maniera uniforme.
  3. Prendete una seconda pentola, versateci il cioccolato fondente tagliato e mettetela sulla prima pentola con l’acqua (cercate che la pentola non sia a contatto diretto con l’acqua sottostante).
  4. Quando il cioccolato comincerà a sciogliersi versateci il burro tagliato anch’esso a cubetti e amalgamate il tutto con una frusta a mano. Quando il composto sarà omogeneo togliete la pentola e mettetela da parte.
  5. Prendete una ciotola e versatevi lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia, le uova e il tuorlo e con delle fruste elettriche sbattete le uova fino a che non diventino chiare.
  6. Versate il cioccolato e il burro sciolti nel composto di uova, zucchero e i semi di vaniglia e con le fruste elettriche amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  7. Setacciate la farina, quindi aggiungetela al composto a base di cioccolato e uova. Amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  8. Preriscaldate il forno a 180 °C in forno statico.
  9. Imburrate 4 stampini, quindi cospargeteli con il cacao (al posto della farina).
  10. Versate il composto negli stampini riempiendoli per 3/4.
  11. Infornate a 180 °C per 9-10 minuti.
  12. Togliete gli stampini e decorate, rovesciateli e decorateli con dello zucchero a velo e con un cucchiaio di confettura di lamponi o fragole, quindi servite.

Qual è il vino in abbinamento?

Il vino in abbinamento è un Barolo Chinato, vino liquoroso dalle note balsamiche e speziate di china, genziana e rabarbaro, dal sapore caldo e avvolgente, giustamente amaro, caratterizzato da un’ottima persistenza finale.

Il vitigno utilizzato è il Nebbiolo, il cui nome, secondo alcuni, deriverebbe da “nebbia”, in quanto i suoi acini sembra no quasi annebbiati dall’abbondante pruina; secondo altri invece il nome sarebbe in relazione alla tardiva maturazione dell’uva, che obbliga sovente a vendemmiarla al tempo delle nebbie autunnali. Un’ultima, più antica, versione farebbe derivare il nome nebbiolo da “nobile”, poiché questo vitigno fa vino “generoso, gagliardo e dolce”.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi