Nel 2021 potremo degustare uno champagne fermentato in oro

Pare che nel 2021 potremo degustare uno champagne fermentato in una barrique particolare, cioè in acciaio all’esterno ma che internamente è rivestita da una sottile patina (2 micrometri) d’oro a 24 carati.

Chi la sta realizzando?

L’idea è venuta alla maison di champagne Leclerc-Briant  sita ad Epernay, la quale ha commissionato la speciale barrique alla GD Industries.

Questa Maison ha abituato il mercato con i suoi champagne originali come lo champagne Abyss, che viene prima sboccato in Champagne e poi lasciato per 18 mesi sui fondali del mare del Nord.

Perché l’oro?

L’oro è il metallo più duttile e malleabile ed è rinomato per le sue proprietà ottiche e viene usato come materiale nei satelliti, nella criogenia, nelle celle solari.

L’applicazione dell’oro nell’industria vinicola è una novità e uno dei possibili impieghi di questo metallo potrebbe essere dato dal fatto che farebbe aumentare il livello di attività solare durante la prima fermentazione. Ma le reali motivazioni per cui si sta impiegando l’oro sono oggi sconosciute al pubblico.

… altra novità oltre all’oro

Altra novità è costituita dal fatto che per realizzare questo speciale champagne verranno utilizzate le sole uve di Chardonnay provenienti dal vigneto La Croisette ad Epernay. Questo territorio di proprietà della Maison (che adotta criteri biodinamici) conta circa 14 ettari, ed ha la particolarità di non essere mai stato toccato da prodotti chimici di sintesi.

Conclusioni

Chiudo con le parole dell’enologo consulente Hervé Jestin,  che durante la sua intervista  al portale francese “Vitisphere” ha affermato:

“Nell’approccio biodinamico dell’elaborazione dei vini, l’oro è associato all’elemento del fuoco, al fuoco delle fermentazioni alcoliche. L’idea era quella di ricercare una fermentazione a contatto con l’oro, in modo che la massa possa trarre beneficio dal contatto con un metallo tanto brillante, che garantisce impermeabilità ed ermeticità”.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi