fbpx

Masi Amarone Classico Costasera eccellenza italiana

Masi Amarone Classico della Valpolicella Costasera è fiero, maestoso, complesso, esuberante. Il Costasera è il gigante gentile di Masi. È punto di riferimento per la categoria degli Amaroni, che assieme a Barolo e Brunello rappresenta l’aristocrazia dei rossi italiani.

Masi Agricola: un po’ di storia

Masi è produttore leader di Amarone e da sempre interpreta con passione i valori delle Venezie.

La sua storia inizia alla fine del XVIII secolo, quando la famiglia Boscaini, tutt’ora proprietaria, acquista pregiati vigneti nella piccola valle denominata “Vaio dei Masi”, nel cuore della Valpolicella Classica.

masi amarone vitigno

Il Presidente, Sandro Boscaini, è la sesta generazione di famiglia che ha contribuito a fare dell’amarone un’eccellenza italiana riconosciuta in tutto il mondo.

Oggi Masi produce cinque diversi Amaroni, la gamma più ampia e qualificata proposta al mercato internazionale e altri vini iconici, interpretazioni originali della tecnica dell’Appassimento (come il Campofiorin).

Masi: collaborazioni

Da oltre quarant’anni ha avviato un ambizioso progetto di valorizzazione di storiche tenute vitivinicole, collaborando con:

  • Conti Serego Alighieri, discendenti del poeta Dante, proprietari della tenuta che in Valpolicella può vantare la più lunga storia e tradizione.
  • Conti Bossi Fedrigotti, prestigiosa griffe trentina con vigneti in Rovereto
  • Canevel, produttore di Spumanti di eccellenza in Valdobbiadene.

Masi, inoltre, possiede le tenute a conduzione biologica Poderi del Bello Ovile in Toscana e Masi Tupungato in Argentina.

Tecnica di appassimento

La tecnica di appassimento utilizzata risale ai tempi degli antichi Romani, oggi innovata e aggiornata dal Gruppo Tecnico Masi.

masi amarone appassimento uve

MasiGreen

Masi fonda la propria attività su valori sociali, etici e ambientali: le scelte ecosostenibili, ispirate alla filosofia MasiGreen, caratterizzano l’intera filiera in ogni sito produttivo del Gruppo.

In ogni fase della filiera produttiva, Masi fonda la propria attività su valori sociali, etici e ambientali, guardando positivamente al futuro.

La cura ed il rispetto dell’ambiente sono parte della cultura e della filosofia di Masi. Il sentimento che guida tutti noi è la riconoscenza verso la nostra terra: da sempre ci dà i suoi frutti, è nostro dovere ricambiare la sua ricchezza e generosità.

MasiGreen significa:

  • non utilizzare prodotti di derivazione animale o contenenti alcun tipo di allergeni nel processo di produzione del vino.
  • Masi aderisce al progetto Rafcycle, volto al riciclo e alla trasformazione in cellulosa dei supporti in carta siliconata delle etichette. 
  • Nelle sedi di Masi il 15% del fabbisogno energetico viene autoprodotto tramite pannelli solari.

Amarone Classico della Vapolicella Costasera

Siete alla ricerca di un vino da regalare per chi ama il vino? Volete regalare un vino pregiato ma non sapete quale scegliere? Se siete alla ricerca di una bottiglia di vino come regalo, allora l’Amarone Classico Costasera è quello fa per voi.

Masi Amarone Classico Costasera è frutto dell’autorevole expertise tecnica di appassimento.

masi amarone costasera

I vitigni utilizzati sono varietà autoctone della Valpolicella Classica: Corvina, Rondinella e Molinara. Le uve riposano su graticci di bambù nei mesi invernali, concentrando gli aromi.

Vinificazione

L’Amarone è frutto dell’antico metodo dell'”appassimento” delle uve conosciuto sin dai tempi dei romani.

A fine Settembre-inizio Ottobre i migliori grappoli selezionati in collina sono riposti sui tradizionali graticci di bambù (arele), in fruttai dove l’appassimento naturale è controllato dal sistema NASA.

fine gennaio le uve hanno perso il 35% del loro peso, acquisendo una maggior concentrazione zuccherina. La sola Corvina è naturalmente attaccata dalla “botrytis” (muffa nobile).

Seguono delicata pigiatura, parziale diraspamento, fermentazione di 45 giorni in grandi botti di rovere di Slavonia o contenitori in acciaio a temperatura fredda naturale. Poi c’è la fermentazione di completamento per 35 giorni in botti da 30-40 hl con apposito inoculo di lievito selezionato altamente resistente all’alcool e fermentazione malolattica.

masi amarone costasera

Affinamento

24 mesi: 80% in botti di rovere di Slavonia da 40-80 hl e il rimanente 20% in piccoli fusti di Allier e rovere di Slavonia (40% nuove, 30% II riempimento, 30% III riempimento). Seguono almeno 4 mesi in bottiglia.

Caratteristiche organolettiche

  • Aspetto: rosso rubino molto intenso.
  • Olfatto: frutta cotta, prugna e ciliegia.
  • Palato: sentori fruttati, con note di caffè e cacao. Estremamente equilibrato.

Abbinamenti

Si abbina a piatti importanti e saporiti, carni rosse grigliate o arrosto, cacciagione, formaggi saporiti e leggermente piccanti (ad es. parmigiano). Grande vino da fi ne pasto.

Fondazione Masi

Masi, anche attraverso la sua Fondazione, è ambasciatrice dei valori veneti e della cultura delle Venezie nel mondo ed è presente con i suoi vini in oltre 130 Paesi.

Tra le aziende italiane più significative per fatturato, presenza internazionale e riconoscibilità di brand, è il primo marchio di vini di qualità a quotarsi alla Borsa italiana.

Volete regale dei vini ma non sapete quali? Volete fare un figurone, ma non volete spendere una follia? Visitate la nostra pagina PROMO per non perdere neanche un affare!

IN EVIDENZA

X