fbpx

Cresce il Sagrantino Montefalco

Il Consorzio tutela vini Montefalco, alla presentazione delle annate in commercio, presenta la strabiliante crescita che il Sagrantino ha vissuto in soli 25 anni. Si tratta di un cammino che mostra una variazione numerica considerevole, caratterizzata da progressi espressi in ettari, da 66 ettari (nel 1992) a 760 (nel 2017), in produttori, da 16 a 60, infine in bottiglie, da 660 mila a circa 2 milioni. Tra le motivazioni di questa crescita galoppante, si rintraccia un legame con il al tasso di occupazione del territorio, fortemente modificato in Umbria a partire in media dalle 350.000 unità, sino ad arrivare a circa 2.000 in più rispetto allo scorso anno.

Il presidente del Consorzio Amilcare Pambuffetti riporta alcuni dati relativi agli ultimi dieci anni, considerandoli come tempi di sviluppo per la costruzione di oltre trenta nuove cantine, cosa che concretamente si identifica con la possibilità di posti di lavoro soprattutto per i giovani, circa il 3% in più nell’area. In relazione alle trasformazioni, ai mutamenti e agli sviluppi che l’enologo Stefano Chioccioli spiega quanto le annate 2014 e 2017 rappresentino lo specchio di un radicale cambiamento che il clima vive sul pianeta, influenzando la terra e rendendo, perciò, i viticoltori costantemente attenti. Se questo è accaduto in soli tre anni, non ci si può che aspettare ulteriori e frequenti modifiche, riguardanti soprattutto l’acqua intesa come elemento che determina le diversità nel settore della viticoltura nel centro sud Italia, dove apparirà indispensabile iniziare una collaborazione tra agricoltura e politica così da ridurre ciò che si ripercuote sull’ambiente, salvaguardando le riserve idriche.

Una commissione tecnica composta dagli enologi delle cantine di Montafalco ha poi attribuito tre stelle all’annata 2014 del Sagrantino Docg per la minuziosa gestione agronomica dei vigneti. 

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi