Chips di zucchine: ricetta e abbinamento vino

Dovete organizzare un aperitivo e avete bisogno di un piatto veloce, a base di verdure, e non sapete cosa fare? Siete nel posto giusto!

Oggi vi proponiamo un antipasto rapido e facile da realizzare che siamo sicuri possa fare avvicinare alle verdure anche i più piccoli: le Chips di Zucchine.

Possono essere adoperate anche come contorno e richiamano le patatine fritte per forma ma racchiudono la zucchina, molto diversa dalla patata in termini nutrizionali. La zucchina o zucchino è una pianta annuale quindi facilmente reperibile ed utilizzabile fresca tutto l’anno.

La zucchina è inoltre una delle verdure meno caloriche e viene spesso inserita in diete dimagranti, tra l’altro non contiene Colesterolo ma molta acqua, quindi si adatta ad essere consumata spesso durante la settimana.

La ricetta che vi proponiamo non è la più light ma sicuramente una delle più appetitose, continuate a leggere per scoprire anche il vino perfetto in abbinamento.

Ingredienti:

  • 5 zucchine
  • farina 00 q.b.
  • olio di semi q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

  1. In un tagliere tagliate a fettine le zucchine.
  2. Infarinatele nella farina.
  3. In una padella versate dell’olio di semi, fatelo scaldare.
  4. Una volta che sarà caldo versateci le zucchine infarinate e friggetele.
  5. Scolatele su della carta per fritti, quindi salate e servite.

Qual è il vino in abbinamento?

Il vino in abbinamento è un Prosecco DOC, vino dal profumo franco ed elegante caratterizzato da sentori floreali che si fondono in un complesso armonico tipicamente fruttato con intensi aromi che ricordano la mela golden, dal sapore fresco, delicato, equilibrato.

Il vitigno utilizzato per ottenere il Prosecco DOC è il Glera: autorevoli studiosi (come l’agronomo Giovanni Dalmasso, 1937), sostengono l’esistenza del vitigno fin dai tempi dei Romani e la sua storia si confonde con quella del Pucino, il famoso vino lodato in epoca romana dall’imperatrice Livia.

Il vino che si ottiene con il prosecco è di colore giallo paglierino tenue,con profumo aromatico e fruttato, con sentori di pera e di frutta a polpa bianca matura. Il gusto esprime una struttura basata su note sapide e fresche, supportate da sensazioni morbide e pseudocaloriche piuttosto discrete, con una persistenza aromatica leggermente amarognola.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi