Pollo al curry e riso basmati con abbinamento vino

Oggi vi presento un piatto dal sapore orientale. Se volete può essere anche un piatto unico.

Lo so che gli ingredienti sono molti, ma … vedrete il risultato finale. Un piatto d’effetto una volta che arriva in tavola.

Ingredienti:

  • 4 sovra cosce di pollo
  • 250 g di yogurt
  • 35 g di curry
  • latte di soia q.b.
  • 1 porro
  • olio di semi di girasole q.b.
  • 100 g di riso basmati
  • farina tipo 1 q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Spellare le sovra cosce, apritele a libretto ed eliminate l’ossicino centrale. Quindi, tagliatele a dadini non troppo piccoli.
  2. Raccogliete la dadolata di pollo in una ciotola, unite lo yogurt e mescolate. Coprite, mettete in frigo e lasciate marinare per 2-3 ore. Trascorso il tempo, profumate con il curry e mescolate.
  3. Scaldare un filo di olio in una padella, unite la dadolata e fate rosolare per un paio di minuti. Bagnate con un goccio di latte di soia e fate cuocere per una ventina di minuti, mescolando ogni tanto. Poco prima del termine, regolate di sale profumate con una macinata di pepe.
  4. Mentre il pollo è in cottura, mondate il porro, tagliatelo a rondelle sottili e passatele in un po’ di farina. Scaldate abbondante olio di semi in una padella (temperatura non deve superare i 165 °C) e friggete le rondelle. Man mano che sono pronte, scolatele su un foglio di carta assorbente da cucina. Al termine salate.
  5. Lessate il riso basmati in abbondante acqua bollente leggermente salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolatelo, distribuitelo nei piatti individuali, con il pollo al curry. Completate con il porro croccante e servite.

Quale vino abbiniamo?

Il vino in abbinamento è un Aldo Adige Castelfeder Gewurztraminer Vom Lehn, vino bianco piacevolmente speziato, dotato di struttura robusta e dagli aromi molto persistenti.

Amo la buona cucina e le tradizioni enogastronomiche italiane, per me vino e dessert non sono solo un contorno ma la parte più interessante del buon vivere.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi