fbpx

Involtini di peperoni: ricetta e abbinamento vino

Oggi xtraWine vi propone una ricetta estiva, veloce e semplice da preparare.

I peperoni appartengono alla famiglia delle Solanacee, e sono originari dell’America Meridionale, probabilmente del Brasile. Dal 17esimo secolo vengono coltivati in pianta stabile tutte le tipologie di peperone nell’Europa meridionale, al supermercato ne troviamo sempre disponibili diverse varietà.

Come scegliere i peperoni migliori?

Per fortuna non sono necessarie tecniche strane come per angurie o meloni, vi basterà allenare la vista. Scegliete peperoni lisci, sodi e turgidi, caratteristiche sintomatiche della freschezza del peperone. Evitate anche peperoni che presentino macchie scure, probabilmente sono maturi oltre il necessario, d’altronde proprio il colore li rende così appetitosi.

Osservate anche il gambo. Il colore vivace deve raggiungere il gambo ed essere il più uniforme possibile, infatti tendenzialmente un peperone non perfettamente maturo, vicino al gambo avrà macchie gialle o verdi.

Avete scelto i peperoni migliori? Allora siamo pronti per presentarvi questa ricetta fresca e gustosa e proporvi un vino perfetto per l’abbinamento.

Ingredienti:

  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 300 g di tonno
  • capperi 3 cucchiai
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe q.b.

Preparazione:

  1. Accendete il forno e preriscaldatelo a 200 °C.
  2. Lavate e asciugate i peperoni, quindi sistemateli su una placca da forno e fateli abbrustolire con il programma grill per 20-25 minuti circa a 190 °C (la pelle risulterà annerita).
  3. Sfornateli e lasciateli raffreddare, poi toglieteli la pelle.
  4. In una ciotola mettete il tonno sminuzzato, i capperi sciacquati sotto l’acqua corrente e il prezzemolo tritato.
  5. Su un tagliere prendete i peperoni e divideteli in strisce.
  6. Versate un po’ di composto di tonno su ciascuna striscia di peperone e arrotolatela su se stessa per formare un involtino.
  7. Mettete gli involtini di peperoni al tonno in frigorifero fino al momento di portarli in tavola.

Qual è il vino in abbinamento?

Il vino perfetto in abbinamento è uno Chardonnay Alto Adige DOC, vino bianco, dal profumo fruttato con sentori di noce, mango e melone e dal sapore delicato dal sottofondo di rovere e un finale lungo.

Lo Chardonnay è un vitigno internazionale, che dà ottimi risultati in tutto il mondo. In Francia è particolarmente diffuso nello Champagne e in Borgogna. In Italia è coltivato soprattutto in alcune regioni settentrionali come Trentino, Alto Adige, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia e Veneto, ma si sta sempre più diffondendo anche al centro e al sud.

Dallo Chardonnay vengono elaborati i migliori spumanti al mondo e si distingue anche per un’elevata capacità di invecchiamento. Trattandosi di un vitigno che tende a germogliare in anticipo è fondamentale metterlo al riparo dalle gelate primaverili dal momento che presenta una buccia molto sottile dell’acino che potrebbe così marcire in breve tempo. 

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi