fbpx

Arunda: la più alta fra le cantine, il più prezioso fra gli armoni

Quindici chilometri a nord del noto centro vinicolo di Terlano e solo a una ventina da Bolzano e da Merano, con i suoi 1200 m d’altezza, Meltina, adagiata su un tranquillo altipiano ha conservato la pace dei piccoli paesi alpini. E’ proprio in questo scenario idilliaco di boschi e montagne ancora incontaminato, dove l’aria è limpida e pura che si trovano le condizioni ideali per una maturazione ottimale dei vini. E qui, nel 1979, abbiamo voluto creare la nostra piccola azienda, la più alta cantina metodo classico d’Europa, dove lavoriamo con i sistemi in uso nella Champagne da quasi tre secoli. Qui produciamo i nostri spumanti targati Alto Adige; bollicine seguite con cure artigianali e dedizione per una qualità senza compromessi e risultati di grande armonia.

Arunda nasce dalla pura passione per il nostro lavoro, un prodotto che viene trattato con amore familiare in tutte le fasi della creazione. E’ questo la magia che racchiudiamo in ogni bottiglia, è questo il segreto che contraddistingue la nostra esperienza. Ogni bollicina è calcolata per donarvi lo stesso brio che proviamo noi ogni giorno durante la creazione del nostro sapore inconfondibile. Uno spumante che è l’essenza di uno stile di vita, lo specchio di un’anima dedita alla ricerca della perfezione. Brindiamo dunque insieme, assaporate con noi le sfumature delle nostre terre, le varie colorazioni delle nostre stagioni, la squisitezza della nostra passione.

Volti arunda metodo classico

1.200 metri di altitudine per la qualità più elevata 

Ogni anno la cantina Metodo Classico Arunda produce 130.000 bottiglie di finissimo perlage in brillanti toni di giallo e rosa. 1.200 m di altitudine rendono quest’azienda familiare la cantina più alta d’Europa. La fermentazione in bottiglia inizia in primavera alla temperatura ideale di 12° C, rallentando in inverno, quando a 10° C si arresta. L’andamento sui lieviti dura almeno 24 mesi. Per la qualità dei loro 10 Metodo Classico diversi, la famiglia Reiterer non risparmia sul tempo: un lusso eccelso. Ma la qualità di un Metodo Classico inizia nella vigna: Josef Reiterer è in stretto contatto con i viticoltori e i capi cantina il cui lavoro si specchia nella qualità delle uve e dei vini base selezionati. Come uno chef di cucina, Reiterer sceglie personalmente la materia prima per trasformarla con esperienza, intuizione e creatività, in seducenti vini eff­ervescenti. Seguendo l’antica tradizione la messa in punta avviene a mano: L’intenditore apprezza il puro impiego dell’originale Metodo Classico.

Arunda Metodo Classico

Tradizione si unisce alla ricerca innovativa

Metodo classico arunda

Instancabilmente Josef Reiterer è alla ricerca dello sviluppo qualitativo dei suoi vini effervescenti prodotti con il metodo classico. Reiterer apprezza da sempre la tecnica moderna e contribuisce anche personalmente allo sviluppo di nuove tecnologie. Pazientemente avvia la fermentazione, bottiglia dopo bottiglia, monitorandone il decorso con l’aiuto di tappi speciali e un software innovativo. Quando si arriva alla composizione dei vini entra in scena il gusto ra‑nato, allora l’olfatto umano, soprattutto quello di Marianne Reiterer, è imbattibile. 12 vini effervescenti Metodo Classico diversi sono emersi dalla creatività di Marianne e Sepp. L’assortimento è sorprendentemente giovane; la creatività, la famiglia Reiterer ce l’ha nel sangue.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi