fbpx

La giornata Nazionale della Cultura del Vino

L’Assessorato Istruzione e Cultura della Regione autonoma Valle d’Aosta comunica che in virtù della Giornata nazionale dell’olio e del vino, che si terrà il prossimo 21 aprile 2018 sotto l’egida del MIUR, MIBACT e AIS (Associazione Italiana Sommelier) saranno presentate tante e differenti attività culturali indirizzate al pubblico di ogni età e alle famiglie con bambini e ragazzi.

I siti

Durante l’evento sarà proposta una degustazione presso l’Area Megalitica di Saint-Martin-de-Corléans proposta dall’AIS Valle d’Aosta, mentre la collaborazione con il MAR – Museo Archeologico Regionale, l’Associazione si muoverà nei meandri dei vini passiti secondo una degustazione guidata proprio all’interno dei locali del Museo.
Ciascuno dei due siti museali farà da scenografia a visite guidate tematiche accuratamente predisposte e elaborate dagli archeologi in collaborazione con gli allievi della classe IV C – Scienze applicate dell’Istituzione scolastica Regina Maria Adelaide di Aosta Liceo.

Particolarità

Le associazioni culturali Præfectura Fabrum e Cohors Veterana -Taberna Civilis, come momento fattivo della visita al MAR, daranno spazio ad una presentazione delle attività relative alla vitivinicoltura e l’olivicoltura antiche, dando particolare attenzione al mondo romano. Ci si predisporrà alla conoscenza di oggetti d’epoca vicini alla tematica della giornata e i rievocatori porteranno le vesti tipiche dell’età giulio-claudia.

Obiettivo

Il fine della serata sarà dimostrare al pubblico la rilevante importanza dell’olio e de vino del mondo mediterraneo antico, intesi come motori culturali ed economici, capaci di descrivere la quotidianità e lo stile di vita dei nostri antenati. Allo stesso modo, oggi, l’enogastronomia, ideale relativo al buon vivere, media grandi risorse, fornendo la chiave per la rappresentazione di un tassello fondamentale della ricchezza della nostra civiltà, in quanto tradizioni ed economie locali e nazionali.
La collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier renderà possibile di avvicinare la cittadinanza al mondo del vino per interiorizzarne le caratteristiche, la storia e il lavoro che c’è si nasconde dietro ogni produzione.

Dove e quando

All’Area Megalitica le visite, della durata di un’ora, si svolgeranno solo al mattino con partenza alle ore 10.00, alle 11.00 e alle 12.00.
Al MAR le visite si svolgeranno dalle ore 10.30  alle ore 16.00, con orario continuato,  e la degustazione concluderà la giornata.
Tutte le degustazioni saranno a cura di uno o più sommelier AIS VdA e saranno obbligatoriamente su prenotazione per entrambe i siti entro le ore 13.00 del 20 aprile p.v. telefonando al numero Bookshop del MAR 0165/31572.

I posti saranno limitati (30 persone al massimo per ogni turno di visita all’Area megalitica, 25 persone complessivamente per il MAR) per garantire la qualità delle degustazioni e il numero di persone che possano fruire al meglio delle spiegazioni dei Sommelier.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi