Spaghetti alla carbonara di zucchine: ricetta e abbinamento vino

Oggi xtraWine vi propone una ricetta facile da realizzare, gustosa e sfiziosa: la Carbonara di Zucchine.

Non crediamo di dare una risposta all’annosa domanda pancetta o guanciale? ma di proporre un’alternativa più fresca e primaverile ad uno dei primi più golosi della nostra tradizione. Continuate a leggere per scoprirne la ricetta e il vino in abbinamento.

Ingredienti:

  • 400 g di zucchine
  • 2 uova medie
  • 40 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 200 g di panna da cucina
  • 300 g di spaghetti
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale, pepe q.b.

Preparazione:

  1. In un tagliere spuntate e tagliate le zucchine dopo averle lavate.
  2. Mettete sul fuoco una padella versate dell’olio extravergine d’oliva e versateci le zucchine, aggiustate di sale e fatele cucinare.
  3. Mettete sul fuoco una padella con abbondante acqua salata e portatela a bollore.
  4. In una terrina rompete 2 uova, salate, pepate, aggiungete il parmigiano grattugiato, quindi aggiungete la panna ed amalgamate tutto fino ad ottenere un composto uniforme.
  5. Quando l’acqua bolle versateci gli spaghetti e fateli cuocere, scolandoli quando manca 1 minuto al termine della cottura.
  6. Aggiungete il composto di uova, parmigiano e panna nella padella con le zucchine. Versateci la pasta scolata e amalgamate bene il tutto. Fate attenzione a non far cucinare le uova, ma devo risultare cremoso.
  7. Servite in tavola ancora caldo.

Qual è il vino in abbinamento?

Il vino che proponiamo in abbinamento è un Orvieto DOC, vino bianco dal profumo floreale con note calde che ricordano la frutta matura, dal sapore sapido, minerale ma allo stesso tempo morbido e dal finale lungo e ricco.

Si tratta di un vino antico e prestigioso, prodotto sin dai tempi etruschi ed apprezzato da individualità quali il Pinturicchio e Signorelli che, dopo le committenze svolte all’interno del duomo di Orvieto, chiesero di essere ripagati parzialmente in vino. Lo stesso vino di Orvieto che Garibaldi e i Mille scelsero per brindare a Talamone prima di salpare verso la Sicilia.

Un vino indicato per accompagnare anche carni bianche e pesce o formaggi di stagione, perfetto col parmigiano della carbonara di zucchine.

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi