fbpx

La Spinetta: dedizione e cura dei Rivetti

Dalla provincia di Asti a quella di Cuneo, tra i fiumi Tanaro, Belbo e Bormida, si trova una delle zone più suggestive al mondo: siamo nelle Langhe, una zona di borghi antichi e di incantevoli distese di vigneti che tolgono il fiato per la loro bellezza.

Rivetti La Spinetta

È in queste zone che i Rivetti, fermamente convinti che il buon vino si faccia in vigna e mossi da un grande amore per la terra, decidono di buttarsi nel mondo dei grandi rossi piemontesi, praticando un’agricoltura esclusivamente biologica. Il primo approccio al Barbaresco arriva nel 1995, con l’acquisizione di circa 5 ettari a Neive. Il vigneto Gallina consente di produrre vini di sorprendente longevità e dotati di incredibile raffinatezza, caratterizzati da intensi profumi floreali, accostati a delicate note di eucalipto e menta.

Rivetti La Spinetta

L’anno successivo è il turno di Starderi, a una collina di distanza da Gallina; nonostante i due vigneti siano geograficamente molto vicini, possiedono caratteristiche ben distinte, determinate dalle differenze di microclima, esposizione e suolo. Il fiume Tanaro, che scorre in fondo alla vallata, influisce sul clima mitigando gli inverni più rigidi e le estati più calde.  

Nel 1997 arriva Valeirano: questo vigneto è caratterizzato da terreni di origine marina, simili a quelli della zona di Serralunga d’Alba. I vini prodotti sono estremamente eleganti e complessi, con sentori di tartufo bianco e piccoli frutti rossi.

Nel 2001 arriva un’altra importante perla, il Barolo Campè: Giorgio Rivetti crede fermamente che la zona di Grinzane Cavour rappresenti una delle massime espressioni del Barolo, in grado di donare eleganza, potenza e un equilibrio straordinario.

Rivetti La Spinetta

Tutti i vini sono estremamente godibili in gioventù, sebbene esprimano il loro massimo potenziale dopo alcuni anni di affinamento in bottiglia. Le annate 2006, 2007 e 2008 di tutti i nostri cru sono incredibilmente bilanciate e avvolgenti, dotate di un eccezionale equilibrio tra tannini e acidità, dal carattere deciso e dalla solida struttura.

Rivetti La Spinetta

IN EVIDENZA

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi