Giornata nazionale SLA sostenuta dal Barbera d’Asti DOCG

C’è sempre qualcosa di speciale nell’affidare a ciò che ci appassiona la possibilità di tradursi in qualcosa di buono e di utile. È un pò come se trasferissimo e consegnassimo a ciò che ci rappresenta, in questo caso il vino, l’opportunità di viaggiare su vette più alte. Questo è quello che accade con Un contributo versato con gusto, grazie all’Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica nella giornata nazionale sulla SLA, prevista per il prossimo 16 settembre. L’iniziativa s’impegnerà a portare in ben 150 piazze italiane 15 mila le bottiglie di Barbera d’Asti docg, assecondando il desiderio di raccogliere fondi per l’assistenza delle oltre 6 mila persone malate in Italia. Si tratta di bottiglie selezionate con estrema cura dal Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, nella vasta gamma rappresentata da ben 322 produttori appartenenti 167 Comuni delle province di Asti e Alessandria. Così, a partire da una semplice offerta di dieci euro, si potrà acquistare una tra le pregiate bottiglie messe in vendita. 

Per saperne di più

Necessario e fondamentale per l’iniziativa è il sostegno e l’impegno di Regione Piemonte, Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, Unione Industriale della Provincia di Asti e di Dmo Piemonte Marketing.

Il progetto, che beneficerà della benevolenza di quanti parteciperanno, è ben noto in Italia mediante la continua operosità nell’ambito dell’impegno al sostegno gratuito dei malati di SLA. Aisla è presente in 19 regioni italiane con 300 volontari per far crescere l’operazione ‘Sollievo‘. La vera missione che i volontari compiono è quella di  sorreggere le famiglie che necessitano di una badante e di strumenti per l’assistenza e consulenze psicologiche, legali e fiscali, per mezzo del caro ausilio derivante da contributi economici sentitamente donati.

A partire dal 2013 l’Operazione Sollievo, data della sua nascita, Aisla si è fatta vicina a tantissime famiglie, circa 300, facendosi da mediatrice per le donazioni che nel tempo sono state altissime proprio grazie alla giornata nazionale. 

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi