Abbinamento vino e salsicce e funghi

Posted on by | Pubblicato in Abbinamento cibo-vino
Leave a reply

Salsiccia e funghi è una ricetta davvero gustosa da preparare per chi ha poco tempo in cucina. Si tratta di un secondo piatto che vale la pena cucinare perchè il sapore che rilascia la salsiccia insieme ai funghi è di una squisitezza davvero unica. Ma senza tergiversare troppo, scopriamo immediatamente cosa occorre per realizzare questo secondo piatto. Ingredienti 4 salsicce 600 gr di funghi vino bianco 1 spicchio d'aglio una manciata di prezzemolo sale olio extravergine d'oliva Preparazione La prima cosa che bisogna fare è lavare per bene i funghi sotto l'acqua corrente in maniera tale da eliminare ogni residuo di terra. In seguito eliminare la parte del gambo, togliere la pellicina dalla cappella e tagliarli a fette. Finita questa prima procedura, prendere una padella antiaderente versare 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva e uno spicchio d'aglio. Attenzione a non bruciare l'aglio. Una volta dorato eliminarlo e aggiungere i funghi. Per dare un s Continue Reading

Fiera Hotel: 2 giorni dedicati al solo vino

Posted on by | Pubblicato in Cultura e vino
Leave a reply

Per due giorni consecutivi, più specificatamente oggi e domani 16 e 17 ottobre 2017, Fiera Hotel offre per gli appassionati di vino e non solo, un calendario ricco di eventi, avente come protagonista principale il vino. Autochtona è una delle manifestazioni più importanti per i vini autoctoni italiani. Grazie a quest'imperdibile appuntamento sarà possibile scoprire nuove cantine e prodotti di tutto rispetto. Durante Autochtona tutti i wine lovers e i buoni intenditori avranno la possibilità di conoscere i vini locali, inoltre potranno confrontarsi e conoscere le nuove cantine locali e d'altro canto i vignaioli potranno farsi notare ed esaltare al contempo stesso il loro vino. Anche quest'anno, due saranno i premi che una delle cantine si aggiudicherà nel giorno finale dell'evento: "Autoctoni che passione" e " Tasting Legrein". Naturalmente a decretare i vincitori ci sarà una giuria internazionale formata da giornalisti e naturalmente da esperti del settore. Insomma il Continue Reading

Abbinamento vino e arrosticini

Posted on by | Pubblicato in Abbinamento cibo-vino
Leave a reply

Oggi parliamo di una ricetta alquanto sfiziosa, ovvero gli arrosticini. Si tratta di un secondo piatto davvero prelibato a base di carne di agnello o di pecora.E' una pietanza di origine abruzzese e generalmente viene preparata a Pasqua o a Pasquetta, ma nulla vieta di realizzarla anche in altri periodi dell'anno. Questo secondo piatto è apprezzato non soltanto nel nostro Belpaese, ma anche all'estero. La cottura degli arrosticini solitamente viene effettuata alla brace, dove possono essere rigirati e cotti senza alcuna difficoltà. Nella preparazione casalinga la carne si può marinare in olio e pepe, aggiungendo anche limone e rosmarino e tutto ciò conferirà all'arrosticino il caratteristico sapore. Detto questo, illustriamo gli ingredienti che ci occorrono... Ingredienti 800 gr di polpa di pecora olio extravergine d'oliva 1 rametto di rosmarino sale e pepe q.b. Procedimento: La prima cosa che dobbiamo fare è prendere la carne ed eliminare con l'aiuto di u Continue Reading

Nasce il vino Passito Vertemate a Sondrio

Posted on by | Pubblicato in Cultura e vino
Leave a reply

Una rarità nell'offerta enologica della provincia di Sondrio, ovvero dalla combinazione di uve Gewürztraminer e Riesling coltivate nella vigna del Vertemate, esposta a sud a un’altitudine di 300 metri, nasce il Passito Vertemate in edizione limitata adatta ai soli buoni intenditori. Si tratta ancora una volta dell'ennesima sfida del Palazzo Vertemate. Il successo è dovuto alla passione e all'amore di viticoltori e produttori che non si sono mai arresi ma che hanno creduto con tutta la loro forza di poter realizzare un prodotto unico e originale. Mamete Prevostini è la grande azienda vitivinicola che produce all'anno ben 3500 bottiglie del vino Vertemate Passito. Le uve, raccolte negli ultimi giorni di settembre, rimangono in appassimento per 4 mesi, dopodiché si passa alla pressatura per la fermentazione  e di conseguenza per l'affinamento in fusti di rovere. Dopo un periodo di tempo, precisamente, 12 mesi, più 6 in bottiglia, il prodotto può essere commercializzato s Continue Reading

Consigli per regalare il vino: come impacchettarlo e altre idee

Posted on by | Pubblicato in Home
Leave a reply

Per un'occasione speciale, regalare un buon vino può essere un'idea alquanto eccezionale, l'importante è non cadere nel banale. Le opzioni per il vino da regalare sono davvero tante per cui non resta che scegliere il dono più adatto. Se si conosce alla perfezione il festeggiato non sarà un problema acquistare una buona bottiglia di vino, ma in caso contrario, ecco qualche piccola accortezza da tenere in considerazione quando si decide di regalare questo prodotto dalle mille sfaccettature. Come scegliere la bottiglia di vino più adatta? Se il festeggiato è un buon intenditore, in questo caso bisognerà prediligere vini di buona qualità, magari scegliendo etichette importanti. Se il budget lo consente, magari si potrebbe scegliere una bottiglia di vino da collezione in base all'annata o in alternativa un vino da edizione limitata potrebbe essere un'altra buona idea. Ecco un esempio di vino da edizione limitata, giusto per rendere l'idea di quanto detto: ebbene, un Merlot Continue Reading

Abbinamenti vino e provola affumicata

Posted on by | Pubblicato in Abbinamento cibo-vino
Leave a reply

La provola è un formaggio a pasta filata tipico della tradizione casearia del Meridione. La provola affumicata è una specialità prodotta dalla regione Campania. E' un formaggio antico quanto la mozzarella, anche se le tecniche di produzione sono simili. Perchè la provola è detta "affumicata"? Perchè al termine della lavorazione del latte di mucca, il prodotto viene collocato in un ambiente chiuso a contatto con il fumo derivante da paglia umida bruciata per alcuni minuti in maniera tale da acquisire un sapore, un aroma e un colore tipico del fumo. Ha una caratteristica forma a sfera e il suo peso è variabile. Generalmente viene commercializzato in forme da 500 gr o da 1 kg. Si tratta di una variante del caciocavallo dal gusto delicato e raffinato e con un caratteristico aroma di fumo dovuto proprio al metodo tradizionale di affumicatura appena illustrato. La crosta si presenta sottile, liscia, e per effetto dell'affumicatura di colore marrone o rossastro. Per quanto rig Continue Reading

California: brucia la terra del vino

Posted on by | Pubblicato in Interviste
Leave a reply

E' allarme in California in queste ultime ore. Secondo i media locali, roghi spaventosi hanno messo in fuga più di 20.000 persone. Insomma si tratta di una situazione alquanto allarmante. Un inferno di fuoco sta devastando la terra del vino. Decine di migliaia di ettari di vigneti sono stati già ridotti in cenere. Si parla di 15 persone morte, 150 i feriti accolti negli ospedali, 1.000 case carbonizzate, e ancora molti dispersi. Ma il bilancio ancora è provvisorio. Da domenica sono andati in fumo 46 mila ettari di terreno, di cui 21 mila ettari proprio nelle contee di Napa e Sonoma, con danni incalcolabili all'economia locale. Nella contea di Napa oltre 27.000 le persone rimaste senza corrente. Moltissimi i video in circolazione sul web per riprendere le lunghe lingue di fuoco che stanno divorando tutto ciò che incontrano lungo il loro percorso. Si tratta di una situazione molto seria, un incendio devastante che non si era mai visto prima. Questo è quanto dichiarato dai pro Continue Reading

Tenuta Delogu sbarca con successo in America

Posted on by | Pubblicato in Cultura e vino
Leave a reply

E chi l'avrebbe mai detto che l'azienda vitivinicola Delogu con le sue produzioni vitivinicole  è riuscita a sbarcare anche in America? Con i suoi 60 ettari di vigneti posizionati nelle campagne di Alghero, e coccolati tra la brezza marina e il sole di Sardegna hanno reso le loro produzioni uniche e di alta qualità, ottenendo un successo senza precedenti. Con una produzione annua di 100 mila bottiglie, l'azienda Delogu è riuscita a conquistare i mercati internazionali, guadagnando sempre più fiducia nei confronti di aziende internazionali per via della qualità del prodotto. E' riuscita ad aprire un canale di mercato verso la Danimarca, Germania, Olanda e Regno Unito. Ora la mission è quella di puntare ancora più in alto: verso l'oltreoceano. L'azienda potrebbe produrre anche sulle 300 mila bottiglie l'anno, come spiega il responsabile dell'azienda vitivinicola Delogu, Pier Francesco Fracassi, ma questo obiettivo si cercherà di raggiungerlo a medio termine, poichè Continue Reading

Solfiti nel vino, fanno male?

Posted on by | Pubblicato in Storie sul vino
Leave a reply

Ma cosa sono di preciso i solfiti? Fanno male? Queste sono le domande che molto spesso i consumatori di vino si pongono. I solfiti non sono altro che delle sostanze chimiche che molto spesso l'industria agroalimentare utilizza come conservanti. Hanno due compiti: il primo è quello di impedire che il prodotto si possa deteriorare, mentre la seconda funzione consiste nell'agire su alcuni enzimi affinchè il prodotto, in questo caso il vino, possa mantenere intatte le caratteristiche organolettiche e il suo sapore originale. E' proprio grazie alle loro proprietà antimicrobiche e antiossidanti che i solfiti riescono a conservare le qualità originali del prodotto, tutelando l'alimento dal proliferare di probabili batteri potenzialmente dannosi. Naturalmente i solfiti non vengono utilizzati solamente nel vino, ma anche in altre bevande o marmellate. Nel caso del vino, molto spesso tali sostanze chimiche non vengono aggiunte soltanto artificialmente perchè durante la fermentazi Continue Reading

Abbinamento vino e lumache

Posted on by | Pubblicato in Abbinamento cibo-vino
Leave a reply

Oggi andremo a parlare di una ricetta davvero appetitosa realizzata con le lumache, ovvero: le lumache alla calabrese. Si tratta di un secondo piatto molto saporito e gustoso da mangiare soprattutto nei mesi autunnali e invernali. Non è difficile da preparare, tuttavia consigliamo di acquistare le lumache già sgusciate poichè le operazioni di pulizia sono alquanto lunghe e noiose. E allora, partiamo immediatamente con l'illustrazione degli ingredienti. Ecco quello che ci occorre per realizzare le nostre lumache alla calabrese. Ingredienti 800 gr di lumache sgusciate e pulite 300 gr di cipolla 100 gr di concentrato di pomodoro peperoncino in polvere q.b. olio q.b. sale fino 1 cucchiaio di origano Preparazione La prima cosa che bisogna fare è prendere la cipolla e tagliarla in maniera molto fine. Aggiungere 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e quando la cipolla sarà dorata aggiungere le lumache già pulite. Far cucinare per qualche minuto e in Continue Reading

  • xtrawine-blog-home-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1