Abbinamento vino e costine di maiale

Posted on by

Oggi prepariamo un piatto succulento, frutto di una ricetta che fa volare la nostra immaginazione in uno di quei giardini americani, veri eden, dove il barbecue la fa da padrone. Parliamo delle costine di maiale glassate con salsa bbq, condite con un mix di sale e spezie in polvere. Scopriamo gli ingredienti!

Ingredienti

  • 1,4 kg di costine di maiale
  • 1 cucchiaio di paprika dolce
  • 1 cucchiaio di peperoncino
  • 1 cucchiaio di aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di cumino
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • ½ di cipolle dorate
  • 1 spicchio d’aglio
  • 10 g di zucchero di canna
  • 90 ml di sciroppo di acero
  • 250 g di ketchup
  • 1 cucchiaino di paprika piccante
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 2 cucchiaini di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di senape
  • 2 cucchiaini di worcestershire sauce
  • ½ cucchiaino di pepe nero
  • 1 pizzico di sale fino
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Diamo inizio alla nostra preparazione prendendo la carne e massaggiandola da tutti e due i lati con il mix di spezie e aromi. Subito dopo, avvolgiamola con la pellicola trasparente e lasciamola riposare in frigorifero per almeno due ore, così che si insaporisca. Passato il tempo indicato, estrapoliamo la pellicola e cuociamo le costine coperte con carta alluminio in forno statico preriscaldato a 200° per circa 2 ore (180° per poco meno di due ore se usate forno ventilato). Le costine saranno pronte quando vedremo la carne staccarsi dall’osso.

Nel frattempo che la carne completi la sua cottura, prepariamo la salsa barbecue, prendendo un tegame all’interno del quale versiamo un filo d’olio, la cipolla e l’aglio tritati. Aspettiamo, mescolando con un cucchiaio di legno, che la cipolla imbiondisca per poi unire al tutto lo zucchero di canna, la paprika dolce e forte e il pepe. Continuiamo a mescolare per amalgamare gli ingredienti e aggiungiamo anche la worchester sauce.

A questo punto, perseverando nel mescolare, uniamo l’aceto di vino bianco, un cucchiaino di senape, lo sciroppo d’acero, il ketchup, un pizzico di sale e cuociamo la salsa qualche minuto, per insaporire e addensare. Poi spegniamo il fuoco. A cottura ultimata delle costine, sforniamole e spennelliamone la salsa barbecue sulla superficie per poi infornarle per la glassatura a 200° per 5 minuti.

Il vino

Per le nostre costine di maiale, ben condite da spezie e sapori forti, abbiamo la necessità di scegliere un vino che sia all’altezza del piatto. Come due elementi indipendenti che assemblati recano uno forza e vigore all’altro, questo piatto e il suo vino devono viaggiare uniti ma non troppo vicini, in maniera che ciascuno non adombri l’altro.

Per questo scegliamo un Chianti Classico e non sbagliamo. Dal colore rosso rubino intenso e profondo, si presenta secondo un’intensità non comune che sfocia in una speciale morbidezza e effimera eleganza al palato. Con tannini dolci e maturi, fresche note di frutta rossa matura e chiari sentori speziati di erbe aromatiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1