Vinotherapy: il vino come ingrediente per la cura della pelle

Posted on by

La compagnia MSC Crociere ha ideato una serie di trattamenti che prendono il nome di  Vinotherapy, utilizzando le variegate potenzialità del vino.
Oggi la cura della pelle, in virtù della sua salute, rappresenta un punto estremamente importante per il benessere di ciascuno. Concretamente si tratta di modificare alcune abitudini quotidiane, a partire da quelle strettamente alimentari. In questo senso, un ingrediente di cui non dobbiamo mai privarci nella nostra dieta è l’uva, ideale per riattivare i meccanismi della pelle, così da rappresentare un vero e proprio antiossidante naturale.

I risultati

I benefici che essa reca alla pelle sono ben utilizzati anche nei cosmetici. Il brand Lajatica, mediante una gamma luxury, ha creato una serie di trattamenti viso e corpo prodotti con estratti naturali di uva e miscelati con erbe toscane ed olii essenziali. Prodotto da Bocelli Wines, l’azienda è a conduzione familiare in Toscana all’interno della quale il vigneto è momentaneamente gestito da Alberto Bocelli, fratello del noto tenore Andrea.

I cosmetici in questione, caratterizzati da esclusivi pacchetti di enocosmetica, sono emersi per la prima volta a bordo della nave da crociera MSC Seaside presso la MSC Aurea Spa. Dai massaggi tradizionali fino ad arrivare ai bagni e al peeling, donando rinforzo all’elasticità e maggiore idratazione alla pelle, favorendo in tal modo la microcircolazione: queste le peculiarità dei trattamenti Vinotherapy.

I trattamenti

Uno tra questi è il Cabernet Stimulating Body Treatment per esempio, un trattamento anticellulite di grande utilità per la stimolazione della circolazione e per la riduzione dell’antiestetico effetto a buccia d’arancia. Come si ottiene? I risultati si presentano in seguito all’utilizzo di una mousse di uva Cabernet arricchita con estratti di rosmarino e rovere.

Un altro è il Mediterranean Citrus Body Massage, un trattamento corpo agli agrumi del Mediterraneo. La sua caratteristica principale è legata al l’allentamento delle tensioni e alla nutrizione della pelle, realizzato con semi d’uva, estratto di agrumi e rosmarino. Interessante è il Sangiovese Age-Defying Facial, capace di contrastare i primi segni dell’invecchiamento. Il Pinot Grigio Skin-Brightening Facial, invece, consente di ottenere un effetto schiarente e una pelle immediatamente più soda, morbida ed elastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *