Barolo Boys in fuorigioco: vino e calcio

Posted on by

Sin dai tempi più remoti vi sono sfere della vita differenziate, legate all’uomo piuttosto che alla donna e viceversa. Oggi la situazione è notevolmente mutata: ciascuno, indipendentemente dal sesso, si sente chiamato a sperimentarsi in realtà sempre diverse, in grado di tirar fuori aspirazioni e, talvolta, innate capacità. Diversamente da oggi un tempo il vino, così come il calcio, appariva come “cosa da uomini”, verso cui le donne non indagavano oltremodo. Si tratta di due realtà, quella del calcio e del vino, a prima vista completamente differenti, in profondo invece maggiormente compatibili. Scopriamole.

Calcio e vino

A mostrarci i punti di contatto tra calcio e vino, sono i Barolo Boys, la squadra di calcio di Monforte d’Alba, paesino piemontese noto anche per le sue aziende vitivinicole che fanno da sponsor alla squadra. Ciò che caratterizza le due differenti realtà, oltre alla promozione dello sport sul campo da gioco seguita dalla degustazione del vino nel terzo tempo della partita, è l’idea comune di ideare un evento capace di approfondire i temi della cultura del territorio.

Barolo Boys in…fuorigioco

La manifestazione si terrà a Monforte d’Alba dal 17 al 20 maggio, secondo una proposta che vede l’incontro tra una delle più raffinate produzioni vitivinicole italiane, quella del Barolo di Monforte d’Alba, con tre realtà produttive italiane e straniere. Nello specifico, in questa edizione vedremo la rappresentazione dei vini del territorio dell’Irpinia, dell’Alto Adige e della regione austriaca della Stiria.

Il programma

In quei giorni si vivrà un alternarsi di incontri sul mondo del vino e su quello a tema sportivo, inteso come tempo di crescita e socializzazione. La manifestazione darà anche voce ad un ospite d’onore, Paolo Maldini, il quale si farà strumento di messaggi relativi sia allo sport, per i vari titoli conquistati, che alla vita, secondo valori ormai in lui consolidati.

L’intervista all’ex giocatore del Milan, campione del mondo della Nazionale italiana, avverrà venerdì 18 maggio alle 18 nell’Oratorio di Sant’Agostino dal giornalista Gigi Garanzini.
Non mancheranno nel programma cene, degustazioni , dibattiti e momenti conviviali, concludendo, domenica 20 maggio, con la sfida fra la squadra di casa e una selezione di ex calciatori professionisti danesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1