Il vino nel mondo: chi ne beve e ne produce di più?

Posted on by

Ciascun luogo possiede specifiche abitudini, insiemi di usi, costumi e regole alcune volte non riscontrabili altrove. In questo interessantissimo mix di culture emerge una costante, capace di legare il tutto come con un nastro: il vino. La nostra bevanda preferita giunge in ogni parte del mondo, con più o meno successo. Ma chi beve più vino al mondo? Scopriamolo.

I dati

J.M Abad, in collaborazione con D. Almeda e J.Galán, ha pubblicato un articolo nella sezione economica di El País dove sono emersi alcuni dati relativi alla produzione e al consumo mondiale di vino. I dati sono ritracciati dalle statistiche redatte dalla O.I.V. (Organizzazione internazionale della vigna e del vino) e presentano una Europa occidentale come marcata da una produzione calante nel 2017. Le cause di questo mutamento sono certamente dovute alle condizioni meteorologiche avverse, soprattutto in Spagna e Francia.

I dati però mostrano anche un’Italia al primo posto come produttrice di vino, con 42,5 milioni di hl. e un quadro prospettico che vede circa il 50% del nostro vino esportato in altri paesi. Subito dopo si posiziona la Francia con 36,7 milioni di hl. e Spagna con 32,1 milioni di hl. La Spagna si eleva come prima al mondo per esportazione, capace di vendere oltre i propri confini ben i 2/3 della sua intera produzione.

Gli Stati Uniti si classificano come i primi consumatori di vino per quantità con 32,6 milioni di Hl., seguiti da Francia con 27 milioni di hl. e Italia con 22,2 milioni di hl.
C’è però da dire che in proporzione è la Germania a posizionarsi come maggior consumatrice di vino straniero che, in relazione ad una piccola produzione di 7,7 milioni di hl. ne consuma 20,2 milioni di hl..

Dunque, i dati vedono chiaramente la Spagna primeggiare con circa 22 milioni di hl. esportato durante l’anno passato, l’Italia con circa 21,5 milioni di hl., Francia con circa 15.4 milioni di hl. seguita nella distanza da Cile con 9,8 milioni di hl. e Australia con 8 milioni di hl.

Quanto vino per ogni abitante?

Sembra interessante scoprire le quantità di vino consumato per abitante. I dati O.I.V.  mostrano con chiarezza che i portoghesi rappresentano i principali bevitori di vino (51,4 l. pro capite per anno) seguiti da francesi (51,2 l.) e dagli italiani (43,6 l.).
Il versante asiatico, con la Cina, vive un consumo annuale pro capite di 1.5 l. nonostante il consumo interno sia di 17 milioni di Hl. per anno. Si tratta di dati che evidenziano il fatto che in questo paese siano poche le persone che bevano, tuttavia queste lo fanno esageratamente.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *