Un gelato con i sapori dei vini laziali

Posted on by

Come arricchire il nostro palato del gusto di vino, oltre al consueto momento già estremamente celebrato della degustazione? La soluzione risiede nel creare pietanze che sappiano di vino, pietanze che non lo ricordino vagamente ma che ne prendano consistenza. Questo è ciò che è accaduto nel Lazio, regione protagonista di una superlativa interpretazione dei vini propri del territorio intesi come ingredienti speciali del gelato. Il risultato non poteva che essere vincente.

L’idea

Come nasce l’idea del gelato? Tutto inizia a partire da un’intuizione balzata alla mente di uno dei gelatieri più famosi della Regione, Dario Rossi, che lavora con passione a Frascati. Proprio qui, nella residenziale cittadina laziale, offre la nuova proposta del gelato al vino, che in questo tempo trova spazi più ampi riservandosi al pubblico del padiglione Lazio al Vinitaly e anche per il presidente della Regione, Nicola Zingaretti. Tuttavia ciò che nel profondo spinge Dario è il legame d’amore intrecciato col territorio, che si fa garante da sempre di una particolare attenzione nell’abbondanza di vitigni. Da qui l’idea di Dario di predisporsi come strumento artistico al servizio dei prodotti del Lazio, creando in tal modo qualsiasi tipo di gelato al vino.

Le difficoltà

Nella creazione del gelato al vino sussistono delle difficoltà che richiedono di essere affrontate con cura. Infatti, non si tratta di adattare il canonico dolce caratterizzato da vini aromatici siciliani, ma di livellare un gusto che sappia riequilibrare tutte le precedenti ricette del gelatiere per esaltare al massimo il sapore di vini come il Frascati e il Cannellino.

Confronto con i produttori del Lazio

Si giunge così al confronto con Roberto Rotelli, patron di Casale Mattia e presidente della Strada dei vini dei Castelli romani, che racconta come l’obiettivo della Strada dei vini dei Castelli Romani sia anche quella di valorizzare i prodotti presenti sul territorio e Dario Rossi concretizza una piacevole unione di sapori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1