Monterosso Val d’Arda Festival 2018

Posted on by

Siamo pronti ad accogliere l’edizione 2018 della manifestazione capace di donare voce al vino Monterosso in un incanto di luogo come il borgo medioevale di Castell’Arquato (PC), intessuto di storia, tradizione e una speciale cucina che meraviglierà i partecipanti nell’ultimo week end di Aprile.

L’evento

Si tratta di due giorni dedicati alle cantine di produzione del Monterosso, cantine intese come motivo di orgoglio di tutto il territorio, accompagnate dalle specialità locali secondo degustazioni, stand gastronomici, manifestazioni collaterali e tanto altro ancora. É questo il tempo in cui i rappresentanti delle cantine locali decidono di sfoggiare i loro vini bianchi lungo la via della “barricaia”, arricchita e scenograficamente accompagnata da mostre d’arte, esibizioni musicali e speciali espressioni gastronomiche.

La location

Da un Monterosso ci si aspetterebbe un gran vino rosso, fermo e ben strutturato. Non è così. La manifestazione in questione celebra un vitigno autoctono bianco, frutto di una terra che si che si insidia nei pressi del borgo medievale della cittadina di Castell’Arquato. La coltivazione qui si nutre di uve bianche che sin dalla fase di raccolta vengono amalgamate per dare origine ad un nettare che descrive la terra, la dedizione, la cultura del luogo.

L’idea di promuovere il Monterosso con un Festival nasce nel 2011. Tipicità del vino e occasione di forte movimento turistico sono gli elementi determinanti per la crescita di un evento che ossigena la Val d’Arda donando un nuovo impulso e valorizzando tutto quanto il Piacentino.
L’ingresso è gratuito. Per partecipare alla degustazione è sufficiente acquistare i calici. È previsto uno sconto per soci AIS, FISAR, ONAV, AVIS in possesso del tesserino d’associazione.
La manifestazione prevede, oltre a rassegne e degustazioni di vini, un ricco calendario di iniziative che renderanno unica la visita al Monterosso Festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *