Abbinamento vino e cheesecake

Posted on by

Visto che siamo in tema di feste natalizie, cosa c’e’ di meglio nel preparare una buonissima cheesecake? Si tratta di un dessert davvero gustoso che piace proprio a tutti, sia ai grandi che ai più piccoli. Esistono numerose varianti, ma quella che oggi vi proponiamo e’ la cheesecake alla nutella abbinata a sua volta d un buon bicchiere di vino.

Si tratta di un dolce che non necessita di alcuna cottura. Ebbene si, cari lettori e care lettrici, avete letto perfettamente. Il formaggio cremoso che viene amalgamato al sapore dolciastro della nutella adagiata su una base croccante di biscotti, e’ il dolce perfetto da realizzare per queste festività.

Ecco qui di seguito gli ingredienti che ci occorrono per preparare la nostra cheesecake:

Ingredienti

  • 180 gr di biscotti
  • 80 gr di burro
  • 500 gr di nutella
  • 500 gr di formaggio fresco spalmabile
  • 30 gr di granella di nocciole

Preparazione

Per poter preparare questa meravigliosa ricetta, iniziamo dapprima dalla base:  sciogliere il burro a fuoco bassissimo, dopodiche’ lasciate intiepidire. Prendete i biscotti e metteteli nel mixer. Frullateli fino ad ottenere una polvere e riponeteli successivamente in una ciotola. A questo punto amalgamate il burro con i biscotti e iniziare a impastare il tutto con le mani.

Imburrate una tortiera e adagiate sopra la carta forno. All’interno versate il composto di biscotti e cercate di compattare il tutto con l’aiuto di una forchetta. La vostra base di biscotto e’ pronta, adesso occorre preparare il ripieno. Ovviamente, la base dovrà essere riposta in freezer per 10 minuti o in alternativa in frigo per 30 minuti.

In una ciotola versate il formaggio cremoso e dapprima un cucchiaio di nutella. Amalgamate per bene e in seguito versate tutta la nutella. Per poter rendere il ripieno cremoso e ben omogeneo aiutatevi con una frusta o spatola. Una volta trascorso il tempo necessario per compattare per bene la base di biscotto, riprendete la tortiera e versate il composto di formaggio e nutella sulla base di biscotti che ormai si e’ consolidata.

Con una spatola livellate per bene la superficie e riponete il tutto in frigo per almeno 6 ore. Dopodiche’ trasferite la cheesecake in un piatto da portata e decorate la superficie con la gnanella di nocciole. A questo punto e’ possibile deliziarla in tutta la sua bontà e squisitezza.

Ma per poter esaltare al meglio il sapore della cheesecake, occorre saper abbinare il giusto vino. Naturalmente bisogna prediligere un vino dolce, quindi via libera in questo caso, al principio della concordanza.

Il vino Moscato d’Asti ad esempio, si rivela la soluzione più efficace.

Moscato d’Asti

Questo vino e’ uno dei prodotti più caratteristici della viticoltura piemontese. Per poter apprezzare al meglio l’aroma del moscato, e’ necessario consumarlo giovane, possibilmente entro l’anno successivo alla vendemmia.

Il Moscato d’Asti e’ caratterizzato da un colore giallo paglierino più o meno intenso, al naso si presenta caratteristico e fragrante mentre in bocca lascia un sapore dolce, aromatico, talvolta vivace e frizzante.

Va servito ad una temperatura abbastanza fredda, ovvero tra i 6° e gli 8°, inclinando leggermente la bottiglia al momento di stapparla.

Buona degustazione!

Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da Franz . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *