Abbinamento vino e avocado

Posted on by

Oggi parliamo di un frutto esotico dalle proprietà davvero sorprendenti, ovvero l’avocado. E’ raramente utilizzato nella dieta mediterranea, ma non c’e’ errore più grande, perche’ questo frutto se introdotto nella nostra dieta alimentare può apportare all’organismo una serie di benefici.

Il suo interno, verde e polposo, e’ ricco di varie proprietà, già conosciute dalle antiche popolazioni sudamericane che lo hanno introdotto nel loro regime alimentare quotidiano.Il celebre artista Hemingway lo definì come:” un cibo che non ha rivali tra i frutti, il vero frutto del paradiso”.

 

Le principali virtù dell’avocado

Scopriamo quali sono le virtù di questo frutto esotico dal sapore unico ed inconfondibile:

  • Antiossidante: grazie alle varie vitamine presenti, si rivela un potente antiossidante che ha la capacità di combattere i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento precoce. Inoltre mangiandolo regolarmente la pelle apparirà molto più liscia e morbida
  • Riduce il colesterolo: sapevate che l’avocado e’ ricco di grassi insaturi e omega-3 essenziali per  l’organismo in quanto stimola il colesterolo buono e impedisce al contempo stesso il deposito di quello cattivo? Inoltre la sua assunzione riduce la possibilità di contrarre malattie  a livello cardio-circolatorio
  • Facile da digerire: nonostante i grassi presenti, si tratta di un frutto facilmente digeribile, e inoltre ha delle capacità astringenti. Pertanto si rivela un ottimo toccasana in caso di dissenteria e colite.
  • Fornisce molta energia: per chi e’ spossato, stanco,privo di forza, mangiare un buon quantitativo (senza eccedere) può risultare benefico perche’ e’ capace di fornire energia in modo naturale.

Anche una nota associazione contro il cancro, la Cancer Cure Foundation ha riconosciuto le varie proprietà benefiche che questo frutto esotico possiede.

Ma i suoi utilizzi non si fermano soltanto nell’ambito dell’alimentazione, esso viene impiegato anche nel settore della cosmesi e cura del corpo. 

Se dopo aver conosciuto meglio le proprietà dell’avocado, non se ne può più fare a meno, ecco che e’ possibile piantare qualche piantina in giardino o sul terrazzo della propria abitazione. Non richiede tantissime cure e non e’ facilmente soggetto a malattie parassitarie. 

Come utilizzare l’avocado nell’ambito culinario

Ci sono tantissimi modi per consumare l’avocado. C’e’ chi lo preferisce aggiungerlo all’insalata insieme ai semi di sesamo, zucca o girasole, oppure in alternativa e’ possibile fare una salsina piccante caratterizzata dall’aggiunta di avocado, peperoncino, latte di riso o di soia, un pizzico di sale e qualche goccia di olio extravergine d’oliva.

Avocado e vino

Ma quale vino occorre abbinare a questo frutto della passione, come lo definiscono gli Atzetechi? Il problema di molti infatti, e’ il suo abbinamento. Ecco qualche accostamento che si può fare per esaltare sia il gusto del vino che quello del frutto in questione:

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1