Abbinamento rum e cioccolato

Posted on by

Gli accostamenti possibili tra queste due diverse specialità esiste, l’importante e’ saper fare il giusto abbinamento e il risultato che ne scaturirà sarà alquanto soddisfacente.Rum e cioccolato, due mondi seppur diversi, ma con un unico elemento che li accosta: la squisitezza.

Che l’accoppiata sia vincente ormai in molti lo sanno, ma con qualche piccola accortezza e con la scelta di un rum di qualità. Questo abbinamento può assumere un aspetto romantico e in alcuni casi anche afrodisiaco. 

Il rum e’ un distillato di melassa di canna da zucchero, e in quanto tale non deve risultare dolce, ma il suo sapore deve essere secco e morbido. Si tratta di una bevanda apprezzata in particolar modo dai palati più sensibili ed esigenti. Può essere bevuto liscio o con ghiaccio.

E che dire invece del cioccolato? Basta assaggiare soltanto un quadretto di cioccolato e immediatamente si può riscontrare una massima gratificazione dei sensi.

Non e’ difficile dunque, comprendere come il connubio di questi due prodotti possa suscitare in ognuno piacere e gratificazione. Detto questo vediamo l’abbinamento perfetto tra rum e cioccolato. Siete pronti cari lettori nel realizzare una serata afrodisiaca con la vostra partner? E allora iniziamo subito partendo dal cioccolato al latte.

Abbinamento rum e cioccolato al latte

E’ possibile prediligere un rum secco e relativamente giovane come ad esempio il rum Havana Club. E’ un distillato che grazie alle sue caratteristiche organolettiche si sposa molto bene con il cioccolato al latte ma anche con quello bianco. Questo accostamento ammorbidirà il gusto del rum e al contempo stesso farà emergere le note di vaniglia, pera, banana e un piccolo accenno di quercia lasciando un retrogusto piacevole e perche’ no, anche stuzzicante sotto alcuni aspetti.

Se invece l’intento e’ quello di regalare piacere ai sensi con una degustazione più morbida e rassicurante allora perche’ non optare in questo caso, per un rum che abbia più di 5 anni di invecchiamento in singola botte? E a questo punto occorre prediligere il cioccolato fondente. Avana Club Anos 7 ad esempio, possiede un sapore netto ma morbido.

E’ caratterizzato da un aroma dominato dalle note di bosco, vaniglia, chiodi di garofano, frutta secca e spezie. Il rum in questo caso, lo si può assaporare liscio oppure con ghiaccio. In entrambi i casi offrono un’esperienza degustativa di estrema profondità.

Per un sapore particolarmente piccante e afrodisiaco, occorre scegliere un cioccolato al peperoncino. A tal riguardo occorre abbinarlo ad un Havana Club Saleccion de Maestros. Il gusto piccante del cioccolato infatti si amalgamerà con il gusto piuttosto persistente del rum in questione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1