Debutta a Milano Maremmachevini

Posted on by

Maremmachevini è stato un evento davvero eclatante, tenutosi il 13 novembre presso il Westin Palace di Piazza della Repubblica, Milano. La mission di tale manifestazione era quella di esaltare la qualità dei vini prodotti in Maremma.

Il consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana è una realtà associativa caratterizzata da viticoltori, imbottigliatori, e vinificatori. L’evento che si svolge puntualmente ogni anno, vuole non soltanto valorizzare la qualità del vino, ma anche del territorio sia dal punto di vista culturale che storico e agricolo.

Forse non tutti lo sanno, ma la Toscana è una terra ricca di vitigni autoctoni. Giusto per citare qualche esempio: Sangiovese, Alicante, Trebbiano, Vermentino, Malvasia e poi non mancano le varietà internazionali come il Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah, Chardonnay, Petit Verdot etc..

Tutti i vini prodotti in questa splendida terra, sono unici e soprattutto sono apprezzati in tutto il mondo.

Ecco quanto espresso dal Presidente del Consorzio Tutela Vini

Per questa manifestazione si sono presentati ben 31 produttori, e 88 erano i vini pronti ad essere assaggiati e assaporati in tutta la loro prelibatezza. Il Presidente del Consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana, Edoardo Donato ha espresso quanto segue: ” Maremmachevini ha lo scopo di valorizzare e far apprezzare le diversità del nostro sorprendente territorio ampliando gli orizzonti del gusto toscano attraverso la varietà e la qualità dei nostri pregiati vini”. E ancora, aggiunge:” Questa prima edizione meneghina della kermesse è un’opportunità per andare ad intercettare la vasta platea di esperti, addetti ai lavori e appassionati che anima una Milano capitale economica, della moda, del design e del settore enogastronomico”.

Consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana

Questa associazione nasce nel 2014 con la finalità di promuovere i vini di questo terroir, nel rispetto delle norme di produzione previste dal disciplinare. Ad oggi il Consorzio conta ben 272 aziende associate, 194 viticoltori, 1 imbottigliatore e 79 aziende verticali che hanno il compito di vinificare le proprie uve e imbottigliare i loro vini.

 

 

Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da Franz . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1