Abbinamento vino e crostata di tagliatelle

Posted on by

Oggi parliamo di una ricetta alquanto sfiziosa, ovvero la crostata di tagliatelle. Si tratta di un primo piatto molto ricco, e fa parte della tradizione culinaria napoletana. La sua realizzazione richiede un po’ di tempo, ma possiamo garantire a tutti che ne vale davvero la pena.

Si tratta di un timballo di pasta fresca all’uovo, generalmente tagliatelle o tagliolini, condito a sua volta con il ragù di carne, e non manca l’aggiunta dei piselli, besciamella, insomma una bomba calorica che vale la pena mangiare una volta ogni tanto. Ma il suo gusto delizierà anche i palati più esigenti. E allora, illustriamo dapprima gli ingredienti che occorrono per realizzare questa prelibatezza.

Ingredienti per 4 persone

  • 250 gr di tagliatelle
  • 100 gr di piselli
  • 400 gr di carne macinata
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 250 gr di provola
  • 40 gr di parmigiano
  • 200 ml di besciamella
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale, pepe e olio

Preparazione

Per realizzare la crostata di tagliatelle prendete una padella aggiungete un filo d’olio e mettete a rosolare per qualche minuto la cipolla e la carota tagliata a pezzettini. Successivamente aggiungete anche la carne macinata. Salate, pepate e sfumate il tutto con il vino bianco.

Aggiungere dopo qualche minuto la passata di pomodoro e i piselli. Mescolate e continuate la cottura per altri 10 minuti. Per quanto riguarda la preparazione della pasta, potete scegliere se farla in casa o acquistare le tagliatella già pronte. Questo dipende da quanto tempo avete a disposizione. Comunque, a prescindere dalla scelta, cucinate le tagliatelle in abbondante acqua salata dopodiche’ quando saranno al dente scolatele, e aggiungetele dentro al condimento. Inoltre bisogna accorpare la provola tagliata a cubetti, la besciamella e il parmigiano.

Quando tutti gli ingredienti si saranno accorpati alla pasta, imburrate una teglia e versate le tagliatelle. Ricoprite le tagliatelle con la restante provola, besciamella e parmigiano. Infornate a questo punto, a 180°. Cuocerle per 20 minuti circa, e quando saranno pronte lasciatele intiepidire per qualche minuto per poi servirle a tavola.

A questo punto la vostra crostata di tagliatelle e’ pronta per essere gustata in tutta la sua squisitezza.

Crostata di tagliatelle e vino da abbinare

E adesso, la domanda sorge spontanea: quale migliore vino abbinare a questa pietanza? Scopriamolo immediatamente

Un vino dal carattere schietto che ben si sposa con questa prelibatezza e’ il Sangiovese  di Romagna Doc. Si tratta di un vino dal colore rosso rubino con riflessi granata. I profumi vanno dal fruttato intenso al delicato o allo speziato. La tannicità prevale in modo gradevole e non in maniera eccessiva.

Ci sono caratteristiche organolettiche che lo rendono riconoscibile, primo fra tutti il bouquet di ciliegia, iris, violetta, amarena, peonia, prugna, mora, accompagnate da una buona freschezza. Sono i frutti rossi e i fiori ad emergere a dare spinta all’acidità. Il vino e’ caldo e mai troppo rotondo.

Un altro buon vino che si accosta molto bene a questa ricetta e’ la Barbera. E’ un vino robusto e ricco di personalità. E’ molto apprezzato per la sua acidità piuttosto che per la sua tannicità. E’ di colore rosso rubino e vira al colore rosso granato con il trascorrere del tempo.

Il suo profumo e intenso e fruttato sprigiona note di mora, ciliegia, prugna e lampone. In bocca si presenta fresco, asciutto e floreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1