Vini veronesi, storia e caratteristiche

Posted on by

Tutti i vini del territorio veronese possono decantare un’antica tradizione di qualità e genuinità. Ad oggi queste terre vantano ben 8 zone di produzione a denominazione di origine e altrettanti consorzi che tutelano qualità e tipicità dei vini di questo luogo: Bardolino, Valpolicella, Soave, Lugana, Lessini Durello, Bianco di Custoza, Garda, Valdadige

Le terre veronesi sono caratterizzate da un buon quantitativo di sali minerali, molto permeabili, ben irrigate ed è proprio questo che contraddistingue il vino veronese dagli altri presenti in commercio. Il Veneto dunque, occupa il primo posto in Italia nella produzione di vino di qualità. 

Il Valpolicella

I vini Valpolicella vengono prodotti esclusivamente utilizzando uve autoctone di questo luogo. Al momento della vendemmia, il livello di zucchero presente è tanto, mentre il grado di acidità dipende in principal modo dalle condizioni climatiche della vendemmia.

Corvina, Rondinella e Molinara sono i vitigni che contribuiscono alla vinificazione del Valpolicella. Il loro colore è rosso rubino brillante, caratterizzati da un delicato profumo con sfumature di mandorla, viola e giaggiolo. Naturalmente questo dipende dalla zona di produzione.

In bocca si presentano asciutti, morbidi, e un po’ amarognoli. La loro struttura è abbastanza scorrevole e al contempo stesso armonica. La loro gradazione alcolica è di 11,5°. E’ consigliabile servirli a 16° di temperatura. 

La Valpolicella assume la denominazione di “Superiore” o “Superiore Classico” quando è stato sottoposto ad almeno 1 anno di invecchiamento. Si presenta dunque con una gradazione non più bassa di 12°.

Bardolino

Questo è il vino tipico del Garda. E’ caratterizzato da un colore rosso rubino e un sentore delicato di ciliegia. In bocca il suo sapore è asciutto e leggermente acidulo. Se fresco d’annata la sua gradazione alcolica è di 10,5°, mentre se invecchiato, e anche qui prende il nome di “Classico” o “Classico Superiore” il grado alcolico è di 11,5° .Il colore in questo caso è rosso granata.

Si presta ad accompagnare i primi piatti, le fritture e anche le carni bianche.

Bianco di Custoza

Il suo colore è giallo paglierino, e il profumo ci rimanda alla mente note di frutta fresca. Il sapore è pieno, morbido, leggermente amarognolo.  Il grado alcolico è di 11°. Si serve ad una temperatura di servizio pari a 9°, e accompagna perfettamente pesce, primi piatti, antipasti e carni bianche. Si rivela altresì ottimo come aperitivo.

Lessini Durello

Si tratta di un vino dal colore giallo paglierino con riflessi verde chiaro. E’ caratterizzato da un profumo di frutta fresca accompagnato da un sapore secco e un po’ aspro. La temperatura ideale di servizio è pari a 10°. Si sposa molto bene con antipasti e carni bianche.

Lugana

Ha un colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Se invecchiato il suo colore tende ad essere sul dorato. Il suo profumo è leggermente fruttato, mentre in bocca lascia un sapore asciutto e delicato.

La gradazione alcolica è di 11,5°, ma è consigliabile servirlo freddo, più specificatamente a 9°. E’ ideale da abbinare a piatti a base di pesce, in particolar modo con i crostacei e i frutti di mare. si sposa molto bene anche con l’aperitivo.

Soave

Si tratta di un vino bianco di colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Il suo profumo è leggermente fruttato mentre in bocca si rivela particolarmente asciutto. La sua gradazione alcolica è tra gli 11° e gli 11,5°. Si abbina a piatti a base di pesce e agli antipasti. La temperatura ideale di servizio è di 9°.

Valdadige

Esistono due tipi di Valdadige: rosso e bianco. Quello rosso ha un forte profumo fruttato e un sapore decisamente morbido, vellutato. Si sposa perfettamente con piatti a base di carni, grigliate e selvaggina, mentre quello bianco ha un sapore molto più delicato e si accosta bene a pesce e minestre. Va servito a 12°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1