“Vendemmia” sbarca anche a Roma

Posted on by

Dopo l’ottava edizione di “Vendemmia” di via Montenapoleone svoltasi qualche giorno fa a Milano, per la prima volta il rituale appuntamento avrà luogo anche a Roma. La riscossa parte da via Condotti e piazza di Spagna. A quanto pare 60 negozi, 12 hotel di lusso, 25 ristoranti stellati aderiranno a tale iniziativa. Così a partire da oggi fino al 21 ottobre le strutture coinvolte offriranno a turisti e romani un bicchiere di vino realizzato dalle migliori cantine vitivinicole internazionali.

Massimiliano De Toma, presidente Federmoda Roma ha dichiarato che tale evento è fondamentale che si svolga anche nella Grande Capitale in maniera tale che la città venga rilanciata a partire dal salotto buono. Fino al 21 ottobre dunque, chi farà shopping nelle boutique aderenti sarà accolto da un calice di vino. Ad esempio, giusto per citare qualche negozio di alto livello, da Damiani si potranno degustare una selezione di vini della cantina Luce della Vite, nella boutique di Battistoni i vini di cantina Bertani, da Alberta Ferretti i vini veneti di Zenato, e ancora, Marchese Antinori è stato scelto da Valentino, Cartier e Philippe Plein hanno scelto Champagne.

Ecco per chi possiede una Vip pass

Ma le sorprese non finiscono qua cari lettori, perchè chi possiede una Vip pass potrà avere il negozio aperto tutto per sé, oppure potrà avere la possibilità di avere accanto un sales assistant personale, chiedere la consegna dei propri acquisti a casa o direttamente in hotel.

Ma non si tratta di solo shopping, perchè gli organizzatori hanno pensato bene di coinvolgere il patrimonio artistico e culturale della città tramite l‘Associazione Italiana Dimore Storiche, dove su prenotazione si potranno vistare alcuni palazzi. Un esempio? Eccolo: il Palazzo Taverna, il Patrizi Montoro, il Massimo di Pirro dove i padroni di casa mostreranno stanze e arredi.

Ma come è stato accennato precedentemente anche hotel e ristoranti di lusso apriranno le loro porte a turisti e romani. Fino al 21 ottobre, su prenotazione sarà possibile gustare pietanze di tutto rispetto con un menu fisso a soli 35€ per il pranzo e 60€ per la cena, incluso un buon bicchiere di vino.

Con questa grande iniziativa l’intento è quello di portare nuovamente decoro su Piazza di Spagna e su tutto il centro storico. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1