Abbinamento vino e zuppa di cozze

Posted on by

Oggi parliamo di una ricetta alquanto sfiziosa, ovvero la zuppa di cozze. E’ un piatto di origine napoletana e la sua preparazione è davvero molto semplice. Si tratta di una delle ricette più utilizzate in cucina dopo la pepata di cozze. Esistono diverse versioni di questa pietanza ma tutti sono concordi nel fatto che il protagonista indiscusso di questo piatto siano proprio le cozze insieme ad altri ingredienti, quali polpo, gamberi e seppie insaporiti a loro volta con pomodoro, prezzemolo, aglio e peperoncino.

Ma illustriamo immediatamente gli ingredienti che occorrono per realizzare questa pietanza dal sapore unico e originale.

Ingredienti:

  1. 1.5 kg di cozze
  2. 1 polpo
  3. 150 gr di gamberi
  4. 500 gr di pomodoro
  5. 300 di seppie
  6. 1 spicchio d’aglio
  7. 40 ml di vino bianco
  8. prezzemolo q.b.
  9. sale, olio q.b.
  10. pepe nero q.b.

Preparazione

La prima cosa che bisogna fare è pulire tutti quanti i pesci avendo l’accortezza di eliminare per bene le anteriora. Per il polpo invece, una volta pulito, mettetelo a bollire per 10 minuti se avete la pentola a pressione oppure per 45 minuti in una pentola normale. Quando sarà cotto toglietelo dal fuoco, scolate l’acqua e adagiatelo su un tagliere. A questo punto con l’aiuto di un coltello tagliate a pezzetti i tentacoli.

In una padella antiaderente aggiungete un filo d’olio e 1 spicchio d’aglio. Fatelo rosolare da entrambi i lati per qualche minuto, dopodiché eliminate l’aglio e aggiungete le cozze. Fatele cucinare a fuoco alto per qualche minuto e in seguito versate il vino bianco. Successivamente accorpate i gamberi le seppie e in seguito anche il polpo.

Lasciate cuocere il tutto per un po’ di tempo a fiamma dolce. In seguito unite i pelati. Fate cucinare per altri 15 minuti in maniera tale che il sughetto si restringa un po’. Terminate il tutto aggiungendo un ciuffo di prezzemolo e un po’ di pepe nero e perchè no, per chi ama il sapore piccante un po’ di peperoncino non guasterebbe.

A questo punto la vostra zuppa di cozze è pronta per essere servita a tavola in tutta la sua prelibatezza.

Abbinamento zuppa di cozze e vino Greco di Tufo

E ora: quale vino bisogna accostare a questa pietanza? Meglio scegliere un vino bianco oppure rosso? Sicuramente un buon vino che accompagna questo piatto dal sapore ricco è il Greco di Tufo. Grazie alle sue caratteristiche organolettiche si sposa molto bene con i frutti di mare.

Di colore giallo paglierino intenso si presenta fine e dal gusto delicato. In bocca conferma l’intensità e la lunghezza con il suo sapore armonico e asciutto.

Zuppa di cozze e Chardonnay

Anche lo Chardonnay si rivela un’alternativa altrettanto valida. E’ caratterizzato da un colore giallo paglierino, in bocca si presenta vellutato, elegante e fruttato. Si tratta di uno dei vitigni a bacca bianca più coltivato al mondo. E’ uno dei vini più apprezzati per via delle sue alte qualità.

E ora non vi resta che scegliere il vino che meglio vi aggrada..

Alla prossima

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1