Abbinamento vino e tortelli di zucca

Posted on by

Oggi andremo a parlare di una ricetta davvero molto appetitosa, ovvero i tortelli di zucca. Si tratta di un primo piatto davvero gustoso e facile da realizzare. Se ben fatto, piacerà non solo ai grandi ma anche ai più piccoli.

E’ un piatto tradizionale che generalmente viene preparato durante la Viglia di Natale, ma una volta assaggiati i tortelli di zucca, di sicuro si vorrà nuovamente ripetere l’esperienza, poichè il suo sapore è davvero unico e originale. E allora, cari miei lettori, iniziamo sempre, come di consuetudine, ad elencare gli ingredienti che ci occorrono per realizzare questo piatto. Siete pronti? Se la vostra risposta è affermativa, iniziamo immediatamente

Ingredienti per la pasta

  • 200 gr di farina 00
  • 2 uova

Per il ripieno

  • 500 gr di zucca
  • 50 gr di grana
  • 1 uovo
  • pepe

Per il condimento

  • 50 gr di burro
  • 50 gr di grana
  • 1 foglia di salvia
  • 1 spicchio d’aglio

Ecco qui di seguito il giusto procedimento per realizzare i tortelli di zucca: per prima cosa tagliare a cubetti, il nostro ingrediente principale, ovvero la zucca.  Dopodichè cuocetela al vapore per soli 10 minuti. Riducetela in poltiglia e lasciatela raffreddare.

Nel frattempo preparate la pasta: disponete la farina a fontana e accorpate le uova al suo interno e un pizzico di sale. Amalgamate il tutto con le mani e se necessario, aggiungete anche un po’ d’acqua. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto morbido e liscio. Avvolgetelo con un canovaccio pulito e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti in un luogo fresco e asciutto.

A questo punto, riprendete nuovamente la zucca, mettete il grana, il sale, l’uovo e il pepe nero. Se il composto dovesse risultare un po’ molle aggiungete altresì un po’ di pan grattato. Riprendete nuovamente il panetto e formate delle sfoglie sottili. Dopodiché riempite ogni sfoglia con il composto precedentemente preparato, distanziando le porzioni. Richiudete la sfoglia su sé stessa e fate una leggera pressione tra un tortello e un altro.

Assicuratevi che i bordi siano ben sigillati. Adesso non vi resta che tagliare la sfoglia. Prendete una padella, sciogliete il burro e aggiungete la salvia e l’aglio. Cucinate i tortelli in abbondante acqua salata e quando sono cotti versarli nel condimento appena preparato.

A questo punto, il vostro piatto è pronto per essere servito in tavola!

Tortelli di zucca e vino da abbinare: quale scegliere?

E ora, vediamo quale vino bisogna accostare a questo primo piatto. Che ne dite di abbinare un Oltrepò Pavese Pinot grigio? Il suo sapore è fresco, sapido, gradevole e talvolta anche vivace. Grazie alle sue note fruttate rendono questo vino perfetto..

Lambrusco e tortelli di zucca

Ma anche il Lambrusco di Modena prodotto in versione rosso frizzante può rivelarsi una buona e valida alternativa. Caratterizzato da un colore rosso rubino, il suo profumo è ampio e floreale, fragrante e delicato.

E ora miei cari lettori, non vi resta che scegliere quello che meglio vi aggrada..

Alla prossima!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1