Abbinamento vino e ananas

Posted on by

Per moltissime persone abbinare un buon vino alla frutta esotica può essere difficile. In realtà lo è, ma questo non significa che sia impossibile. La frutta non è così semplice da coordinare a differenza invece dei prodotti gastronomici.

Ma vediamo quali possono essere i vini che si sposano perfettamente con il frutto esotico maggiormente prediletto sia da grandi che da piccini, ovvero l’ananas.

L’ananas è un frutto molto interessante grazie alle sue caratteristiche, è un ottimo alleato per curare il benessere e proteggere la salute. Possiede proprietà terapeutiche e dimagranti. L’ananas per 100 grammi di prodotto apporta all’organismo solamente 48 calorie, per questa ragione si può affermare in tutta sincerità che, mangiare ananas non fa per niente ingrassare, anzi ci sono alcune proprietà presenti che bruciano addirittura i grassi.

In aggiunta, possiede proprietà diuretiche, per cui, chi soffre di cellulite, mangiare ananas apporta dei grossi vantaggi, poichè è in grado di combattere la ritenzione idrica. La presenza di vitamina C è inoltre, di aiuto per il sistema immunitario, combatte raffreddore e influenza, infatti nelle farmacie o nelle erboristerie esistono anche delle tisane a base di questo frutto.

Pertanto, alla luce di quanto riportato sopra, mangiare questo frutto esotico può solamente conferire benefici alla salute. Ovviamente è bene non esagerare con il suo consumo se si assumono farmaci anticoagulanti oppure se si è affetti da ulcera peptica, emofilia, malattie renali o patologie epatiche. E’ consigliabile dunque, rivolgersi al proprio medico di fiducia il quale saprà consigliare se consumarlo oppure no e in che modo.

Un piccolo consiglio: per preservarne la qualità bisogna consumare il frutto fresco e non cotto. Ma detto questo vediamo come abbinare l’ananas al vino

Abbinamento ananas e vino

Consideriamo che la frutta esotica la si consuma in estate con piatti leggeri. Pertanto nelle serate dove le temperature sono alte, è fondamentale prediligere vini altrettanto leggeri, ma dal gusto e sapore che rimandano a note floreali. Cosa ne pensate cari lettori, di abbinare un vino rosato? 

Questa potrebbe essere una valida soluzione. Il Bardolino Chiaretto accostato all’ananas farà la sua differenza. Questo vino è ottenuto da uve provenienti dalla zona del Lago di Garda. Il suo colore è rosé. Regala profumi di fiori, di agrumi, di piccoli frutti di bosco, di albicocca, di mela verde, di spezia dolce.

Al palato, il Chiaretto regala una sorta di freschezza agrumata e una spiccata sapidità che lo rende adatto a questo frutto esotico. 

Il Chiaretto è perfetto non solo con l’ananas, ma grazie alle sue caratteristiche organolettiche è possibile abbinarlo anche con prodotti gastronomici come ad esempio, con il carpaccio di carne, l’insalata di riso, è ottimo oltretutto con piatti a base di tartufo nero, è eccellente con il pesce sia di mare che di fiume.

Da provare anche con la paella o con il sauté di vongole. Insomma come si può denotare, moltissimi sono gli abbinamenti che si possono fare con questo vino particolarmente apprezzato non solo a livello nazionale ma anche internazionale.

E ora non ci resta che augurarvi una buona degustazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1