Abbinamento vino e nduja

Posted on by

La nduja o anche duja, è un insaccato tipico calabrese, una preparazione gastronomica morbida e piccante per antonomasia. È fatto da carne e spezie che gli conferiscono anche un tipico colore rossastro.

Per capirci su quanto sia piccante basta pensare che normalmente si utilizza 1 kg di peperoncino ogni due di carne.

È un salume tipico dell’altopiano del Poro, in località Spilinga, in provincia di Vibo Valentia, ma in generale di tutto il versante tirrenico calabrese.

La nduja è preparata con la carne grassa del maiale, spezie e poi insaccata nel budello cieco che può contenere al suo interno dai 2 ai 6 chilogrammi di impasto., salata per un 3% e infine affumicata per poi poter essere stagionata per alcuni mesi, da sei mesi fino a due anni.

Nasce come preparazione contadina, per usare gli scarti del maiale come milza, stomaco, intestino, polmoni, esofago, cuore, trachea, poi passato a prodotto tipico oggi molto noto e apprezzato in tutto il mondo.

Per la preparazione c’è chi usa anche la salsa di peperone dolce.

Normalmente i maiali usati per la preparazione di questo insaccato tipico si alimentano in modo tradizionale, senza siero di latte e si cibano di cereali, ghiande, zucche, barbabietole, e castagne.

Come si consuma la nduja

Si può consumare spalmata come paté su fette di pane abbrustolito e possibilmente caldo, o utilizzata come soffritto per la base di un ragù o di un sugo, alcuni la usano per farcire la pizza o come ingrediente per le frittate. Ottimo per accompagnare formaggi semi-stagionati o anche un tipico piatto a base di fagioli, la fileja alla ‘nduja.

Alcuni la prediligono scaldandola e mescolandola con la ricotta.

È un alimento molto versatile e che non ha bisogno di conservanti vista l’abbondanza del peperoncino che è un conservante naturale.

Inoltre la nduja è un prodotto genuino e sano che con il suo contenuto di peperoncini può aiutare il sistema cardiocircolatorio.

Possiamo calcolare circa 386 Kcal per 100 gr di prodotto.

Abbinamento vino e nduja

C’è chi dice che sia molto difficile abbinare un vino ad una preparazione così piccante come la nduja. Tra il ventaglio di possibilità di vini calabresi, da prediligere il vino rosso di Cirò Marina, senz’altro un vino pesante che sia all’altezza di questo salume tipico e dalle caratteristiche inimitabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1