Vino e spaghetti al pomodoro: un abbinamento non semplice

Posted on by

Uno dei piatti più saporiti e famosi della cucina italiana sono sicuramente gli spaghetti con i pomodorini. Si tratta di un piatto semplice e veloce da preparare, ma sempre gustoso e interessante, soprattutto se si utilizzano ingredienti di alta qualità. Per avere però un’esperienza davvero completa è molto importante abbinare un buon vino, così anche da trasformare un normale pasto in un qualcosa di speciale.

In realtà l’abbinamento con questo piatto non è semplicissima, come vedremo questo articolo spiegheremo qual è il miglior abbinamento vino e spaghetti al pomodoro, specificando con quali sapori si sposa meglio questo semplice e gustoso piatto.

Spaghetti al pomodoro, la semplicità della tradizione

Gli spaghetti al pomodoro sono sicuramente un piatto emblematico della tradizione culinaria italiana, una vera e propria icona, anche per chi italiano non è. Si tratta di un piatto semplice da preparare e molto veloce, ma allo stesso tempo mette assieme, nella sua versione di base, gli ingredienti che meglio fanno parte della cucina nostrana: l’olio, l’aglio, il basilico e ovviamente il pomodoro e la pasta.

La preparazione è breve e semplice, nonostante esistano alcune varianti, esse differiscono solo per alcuni piccolissimi passaggi. Anche le qualità di pomodoro utilizzate possono essere differenti e questo può causare una leggera variazione di sapore, a seconda che si tratti dei classici San Marzano, i pachino o ciliegino.

Come abbinare agli spaghetti al pomodoro il vino giusto

Nonostante come abbiamo già spiegato, si tratti di un piatto molto semplice, l’abbinamento è invece abbastanza complesso e per nulla scontato. Il motivo è legato soprattutto all’acidità classica del pomodoro. Secondo la scuola di pensiero più seguita, gli spaghetti al pomodoro possono essere ben affiancati da un vino bianco fresco e dal gusto molto deciso.

Trattandosi di un piatto soprattutto della tradizione campana, si può pensare a vini provenienti dalla Regione, ad esempio un Fiano di Avellino, caratterizzato da un sapore intenso, ma allo stesso tempo ricercato. È infatti un vino generalmente ben abbinabile e che ben si adatta anche in questo caso.

Sempre restando  nche un buon Costa d’Amalfi bianco può fare al caso, grazie alla sua sapidità decisa.

Altri abbinamenti per gli spaghetti al pomodoro

Cambiando regione, però restando sempre sul colore chiaro, un altro buon abbinamento lo offre il Valdobbiadene: un prosecco dal sapore morbido e rotondo, ma che allo stesso tempo riesce ad essere un buon accompagnamento per gli spaghetti al pomodoro, grazie alla forza che riesce a dare al palato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1