Torna la giornata nazionale della cultura del vino e dell’olio

Posted on by

Sabato 13 maggio 2017 a partire dalle ore 18:30 si svolgerà la settima edizione della “Giornata nazionale della cultura del vino e dell’olio”. Da come si può denotare, una giornata legata al patrimonio culturale che questi due prodotti rappresentano per il nostro amato Bel Paese.

Un evento per tante città

L’evento è stato organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier e si svolgerà in numerose sedi su tutto il territorio nazionale. Insomma un appuntamento annuale, dove esperti del settore, quali enologi, sommelier, e storici incontreranno in occasione della manifestazione, un vasto pubblico per parlare e discutere sui due grandi prodotti che in tutti questi anni hanno fatto leva alla nostra economia, motivo di grande orgoglio e soddisfazione di tutta quanta la Penisola.

Sarà di sicuro una grande occasione per portare ancora una volta la valorizzazione della cultura enogastronomica legata, in particolar modo a olio extravergine d’oliva e vino, i quali rappresentano ora come non mai, un punto di svolta di quel grande processo culturale nonché storico che con il trascorrere degli anni si è andato sempre di più a consolidarsi divenendo un fondamento solidale per la nostra Italia.

Erroneamente a quanti molti pensano, l’Italia non è soltanto un patrimonio culturale o paesaggio, ma rappresenta altresì l’eccellenza dei prodotti Made in Italy. La giornata, realizzata in collaborazione con diversi enti, tra cui Mipaaf, Mibact e Rai, offrirà al pubblico varie degustazioni, visite guidate in alcuni luoghi storici e non mancheranno convegni per conoscere meglio la cultura del vino e dell’olio.

Il tema dell’edizione di quest’anno

Più propriamente, l’argomento di questa edizione 2017 sarà: “Vitigni e cultivar tradizionali: un’identità da preservare, un patrimonio da valorizzare, un tema di forte impatto e legame con cultura, arte e la tradizione enoica e olearia italiana, vere eccellenze mondiali in questi comparti produttivi”.

Tutte le città interessate

Come è stato scritto inizialmente, la Giornata Nazionale della cultura del vino e dell’olio si svolgerà in varie città d’Italia. Ecco quali sono le città che aderiranno a tale iniziativa:

  • Abruzzo: Museo Nazionale d’Abruzzo L’Aquila

  • Basilicata: Castello Aragonese Pirro del BalzoVenosa

  • Calabria: Museo Archeologico Nazionale Reggio Calabria

  • Campania: Reggia di Caserta Caserta

  • Friuli VG : Parco del Castello di Miramare Trieste

  • Lazio: Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia Roma

  • Liguria: Villa Romana del Varignano Porto Venere

  • Marche: Chiesa di Santo Spirito Cingoli

  • Molise: Castello Monforte Campobasso

  • Piemonte: Castello Cavour Santena

  • Puglia: 36° Stormo dell’Aeronautica Militare Gioia del Colle

  • Sardegna: Museo Archeologico Nazionale Cagliari

  • Sicilia: Oratorio dei Santi Elena e Costantino Palermo

  • Toscana: Museo Nazionale del Bargello – Firenze

  • Umbria: Istituto tecnico agrario Ciuffelli Todi

  • Veneto: Abbazia di Praglia Teolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *